Porsche d’epoca? A noleggio conviene

Negli USA un'agenzia propone il nolo di vetture d'annata a tariffe interessanti

0
392
noleggio porsche d'epoca

Acquistare una Porsche d’epoca è senza dubbio una gran cosa, ma cosa ne direste di un noleggio? Magari non una, ma tre, e spendere molto meno di acquistare, che so, una 918 Spyder. Se la proposta vi sembra allettante, e volete farci un pensierino, la Putnam Leasing ha quello che cercate. Quest’azienda, con sede a Fairfield County, nel Connecticut, propone una serie di modelli d’annata della casa di Weissach, con tariffe interessanti. Con 20 mila dollari al mese vi divertite su tre Porsche classiche, facendo schiattare d’invidia i vostri amici. Ecco perché conviene.

Porsche d’epoca, perché è meglio il noleggio?

Premettendo che, in ogni caso, bisogna prepararsi a sborsare delle cifre elevate, è opportuno spiegare perché il noleggio può essere una buona alternativa all’acquisto. Per comprare una vettura non si paga solo il prezzo di listino, ma anche le relative tasse. Questo vale sia per l’Italia che per gli USA, dove le tasse sulle auto possono essere elevate. Con il noleggio si paga molto meno d’imposte, facendo risparmiare parecchio. Già questo sarebbe sufficiente per renderlo conveniente rispetto all’acquisto. Ma c’è dell’altro.

Infatti, acquistare una Porsche degli anni 60 e 70 può essere un vero salasso. Queste vetture tendono ad aumentare di valore nel corso degli anni, cosa che porta certi proprietari o venditori specializzati a chiedere cifre da capogiro. Il nolo permette di mettere le mani su vetture iconiche a prezzi molto più bassi. Facciamo un esempio: la Putnam propone 918 Spyder di cui parlavamo prima a 7925 dollari al mese. Al termine la puoi riscattare, risparmiando 175 mila dollari! 8 mila dollari di nolo non sono uno scherzo, ma a conti fatti conviene.

Come funziona il noleggio

Se siete interessati a provare il brivido di noleggiare una supercar, dovete prima farvi un viaggetto negli States (ammesso che sia possibile, con i tempi che corrono) e rivolgervi alla Putnam per un accordo. L’azienda americana propone vetture di 75 mila al milione di dollari, con formule di leasing che prevedono una durata dai 24 ai 60 mesi. Al termine, la società promette la massima flessibilità. Puoi decidere di restituirla, oppure di noleggiarne un’altra finanziando il valore residuo, oppure pagarlo per riscattare la vettura. Ti danno anche la possibilità di rivenderla, previo pagamento del residuo ma con la possibilità d’incassare i proventi della vendita. Quasi quasi ti vien voglia di provare!


Porsche 911 Heritage Edition, una Targa dal sapore Exclusive