PornHub sostiene importanti cause umanitarie: ecco quali

0
2342

PornHub è sicuramente una delle piattaforme pornografiche più famose in tutto il mondo. Basandosi sia sull’attività di attori professionisti che di persone che si divertono a girare video erotici in maniera amatoriale per poi caricarli online, PornHub ha conquistato un successo di pubblico enorme, tant’è che alla sua primissima sede in Canada se ne sono aggiunte poi altre in giro per gli Stati Uniti.

Il sito, comunque, è sempre stato molto attento all’etica, assicurandosi che tutti i protagonisti dei suoi video fossero sempre maggiorenni e consenzienti, ed arrivando a far sparire dalla propria piattaforma sextapes di personalità famose fatti apparire online contro la loro volontà. L’etica dei creatori di PornHub non si limita però solo a questo, e li ha spinti a dare il via ad un’intensa quanto inaspettata attività di filantropia.

Sono infatti numerose le cause di filantropia che PornHub segue: spesso si tratta di tematiche legate in maniera molto relativa alla loro attività: la lotta contro il cancro al seno equella contro la violenza domestica. Non mancano però attività benefiche di tutt’altro tipo, volte a scopi ambientalistici, a volte a scopi semplicemente umanitari.

Per la lotta contro il tumore al seno, PornHub aveva iniziato ad agire già nel 2012 con il “Boobs Bus”, un progetto riguardante un pulmino itinerante che offriva test gratuiti per permettere a quante più donne possibile di scoprire se avevano o meno un tumore al seno; negli anni successivi il progetto si è trasformato in “Save The Boobs”, una campagna che ha funzionato in un modo molto innovativo: per ogni visualizzazione ottenuta nelle categorie “small tits” e “Big Tits”, il sito ha devoluto 1 penny ad un associazione che sostiene economicamente le donne che lottano contro il tumore al seno. Contro la violenza domestica, invece, PornHub ha creato una linea d’abbigliamento i cui proventi andranno al 100% nelle casse di un’associazione che si occupa di sostenere le persone vittime di questa piaga sociale.

Campagna elettorale su Pornhub:” bisogna stare dove stanno i cittadini”

Per quanto riguarda gli altri ambiti, ha fatto discutere tempo fa il progetto “Beesexual”: su PornHub sono infatti apparsi video di api non collegati in alcun modo a feticismi sessuali; semplicemente, per ogni visualizzazione ottenuta da questi video, l’azienda ha donato del denaro ad associazioni che si occupano della salvaguardia delle api. A questo ha fatto seguito “Make Love and Save Pandas” nella Giornata Mondiale dei Panda: video di questi animali sono stati caricati sulla piattaforma ed “usati” nella medesima modalità.

Il progetto “Pornhub Gives America Wood” ha invece portato l’azienda a far piantare un albero per ogni 100 visualizzazioni ottenute con video nella categoria “Big Dicks”. Infine, il progetto “25k Scolarship” ha offerto borse di studio del valore di 25 mila dollari agli studenti universitari attraverso un concorso per partecipare al quale bisognava scrivere un tema con la traccia “parla di quello che fai per rendere il mondo un posto migliore”.

Che dire: in pochi ci saremmo aspettati un’attività del genere da parte di PornHub! Congratulazioni ad un’azienda che in questo modo scaraventa molti pregiudizi esistenti contro chi lavora in questo settore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here