PlayStation 5: si teme un prezzo da capogiro

0
1147
Quanto dovrebbe costare la PlayStation 5.

C’è grande attesa per il debutto sul mercato della nuova PlayStation 5. Stando alle ultime dichiarazioni rilasciate dalla Sony, ci sarà ancora qualche mese da aspettare prima di poter acquistare l’innovativa console. È stato annunciato, infatti, che il lancio del prodotto tecnologico è in programma per il periodo natalizio. Ovviamente, quando si tratta di prossime uscite, è inevitabile pensare al costo che verrà applicato dall’azienda di riferimento al proprio device. E sembra proprio che per quanto riguarda la PS5 ci si debba attendere un prezzo piuttosto alto.

La generazione attualmente sul mercato della piattaforma targata Sony ha avuto in media un costo più basso rispetto all’ultima Xbox di Microsoft. Questa situazione però dovrebbe ribaltarsi nei prossimi mesi quando arriverà la PlayStation 5. In questa fase la multinazionale giapponese ha preferito non sbottonarsi troppo sull’importo da spendere per comprare il suo ultimo dispositivo videoludico, ma tenendo conto delle recenti affermazioni di Jim Ryan sembra proprio che si tratterà di una somma consistente e sicuramente più alta rispetto a quanto accaduto finora.

La PlayStation 5 arriverà nel periodo di Natale.

Il Ceo di Sony Interactive Entertainment ha anticipato che l’obiettivo dell’azienda è quello di offrire al pubblico un prodotto di alta qualità che abbia piena corrispondenza con il «valore che offriamo». Quindi ha chiaramente evidenziato che ciò non vuol dire affatto che ci sarà «un costo più basso». Queste dichiarazioni fanno temere, dunque, che la PS5 non possa essere accessibile a tutte le tasche.

PlayStation 5: le indiscrezioni parlano di un prezzo decisamente alto

Jim Ryan ha voluto motivare le sue recenti affermazioni sul valore della prossima PlayStation 5. Il dirigente ha spiegato che per la Sony il valore di un prodotto è dato da una combinazione di fattori. Nel caso della console vi rientrano anche i giochi con relativa qualità e prezzo, ma anche il numero di videogame sviluppati e immessi sul mercato per una determinata piattaforma. Queste componenti per essere utilizzate devono necessariamente avvalersi di un dispositivo che abbia tutte le caratteristiche tecniche per renderle funzionali.

PlayStation 5 uscita imminente

In seguito alle dichiarazioni di Ryan, soprattutto negli Stati Uniti hanno cominciato a circolare numerose indiscrezioni su quello che potrebbe essere il prezzo di mercato della PlayStation 5. Ebbene, al momento l’ipotesi più accreditata è che possa costare almeno 500 dollari, che sul mercato europeo vorrebbe dire circa 600 euro. Dunque, se fossero confermati questi rumors, si tratterebbe effettivamente di una somma piuttosto alta che andrebbe a superare anche il valore del principale competitor, la Xbox targata Microsoft.

La PlayStation 5 potrebbe costare 600 euro.

Alcuni analisti di mercato ritengono che Sony possa permettersi di rivedere al rialzo il costo della PS5 perché forte del successo della generazione precedente. I profitti accumulati in questi anni potrebbero permettere all’azienda giapponese di lanciare una console in grado di fare un ulteriore passo in avanti in termini di qualità, e anche se per il costo vertiginoso dovesse essere accessibile ad una fetta più ristretta di consumatori, contando i ricavi di questi anni non vi sarebbe alcuna perdita. Un altro indizio significativo è quello relativo al nuovo DualSense che, pur essendo un accessorio, dovrebbe costare circa 200 euro.