Pixel Tag: Google sta creando un’alternativa all’AirTag di Apple

0
204

Tra i tanti dispositivi intelligenti rilasciati da Google, l’unico che manca all’appello è uno smart tag o tracker. Quindi, se avete un telefono Pixel, finirete per affidarvi a un tracker di terze parti come AirTag di Apple o SmartTag di Samsung. Per fortuna, il gigante della ricerca potrebbe pensare di realizzare un Pixel Tag-.


Un informatore ritiene che Google stia lavorando a un Pixel Tag o tracker con il nome in codice Grogu


L’esistenza di un presunto tag di Google è stata rilevata da recenti riferimenti dell’informatore Kuba Wojciechowski. Il suo suggerimento è che il dispositivo porti il nome in codice Grogu, attualmente in fase di sviluppo da parte del team Nest. Tuttavia, egli ritiene che il dispositivo finirà comunque con un marchio diverso e forse sotto l’ombrello Pixel.


Caratteristiche importanti del primo smart tag Pixel di Google

Ha aggiunto che l’imminente smart tag utilizza la “rete Finder” o una metodologia simile presente nell’AirTag di Apple. Inoltre, beneficerà della funzione Fast Pair di Google. Simile a quella delle cuffie, questa tecnologia di base consentirebbe l’accoppiamento senza soluzione di continuità e le notifiche intelligenti tra l’accessorio a bassa potenza e uno smartphone o tablet host abilitato alla connettività Bluetooth LE.
Un’altra caratteristica menzionata è l’inclusione della connettività UWB o banda ultralarga. La funzione principale non è stata resa nota, dato che il tag non è ancora stato annunciato. Tuttavia, uno dei vantaggi promettenti è il posizionamento preciso all’interno o all’esterno dettato da due dispositivi end-point, purché si trovino all’interno del raggio d’azione e siano dotati di UWB. Per coincidenza, tutte queste scoperte sono state supportate dal noto sviluppatore Mishaal Rahman, che lavora per una società di gestione di dispositivi Android, Esper. Questo rivela il nome “Locator tag” come tipo di dispositivo trovato nella pagina di supporto Fast Pair aggiornata di Google. Oltre a questi dettagli, non è stato divulgato nulla, incluso il design o il prezzo del “Pixel Tag”. Possiamo solo aspettarci che Google possa svelare questo smart tracker al suo I/O 2023 o più avanti nel corso dell’anno, insieme all’annuncio del Pixel 8 (Pro). Cosa ne pensate del Pixel Tag? È giunto il momento per Google di rilasciarne uno?