Pistoia – Bimbo travolto dalla piena del fiume

0
244

Il piccolo è caduto nel fiume Pescia, in provincia di Pistoia. Lo ha salvato il padre gettandosi in acqua, ma è in gravi condizioni. 

Era in sella a una bicicletta, in compagnia dei suoi genitori, quando ha perso l’equilibrio finendo nel fiume Pescia a Ponte Buggianese (Pistoia), in piena a causa delle piogge degli ultimi giorni. Il bimbo, di 7 anni, è stato trascinato per qualche metro dalla corrente prima di essere salvato dal padre, tuffatosi in acqua subito dopo la sua caduta. Ora è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze: non sarebbe in pericolo di vita, ma le sue condizioni sono gravi.

Mattinata di paura nella provincia di Pistoia

L’incidente è avvenuto nella mattinata di oggi, domenica 22 dicembre, durante quella che doveva essere un’allegra gita in bicicletta, lungo il fiume Pescia, nel territorio comunale di Ponte Buggianese, in località Ponte alla Guardia. Un bambino è improvvisamente caduto nel fiume ed è sparito sott’acqua.

Per fortuna il padre, tuffatosi subito in acqua, è riuscito a raggiungerlo e portarlo in salvo sull’altra sponda del corso d’acqua. Nel frattempo è partita la macchina dei soccorsi: sul posto sono intervenuti il 118 con due ambulanze, i Vigili del Fuoco con i sommozzatori e due volanti della Polizia, oltre all’elicottero Pegaso. La gravità delle condizioni del piccolo, rianimato in loco, ha imposto il trasferimento d’urgenza all’ospedale Meyer di Firenze, dove è arrivato in codice rosso. Si attendono ora notizie da parte dei medici.

Commenti