Pioggia di stelle nella guida Michelin Italia 2019

0
1771
La Guida Michelin Italia 2019

Il 16 novembre scorso è stata presentata a Parma la 64esima edizione della guida di riferimento per esperti e appassionati di ristorazione e hotellerie.

Come ormai da tradizione, novembre è il mese delle stelle, non certo dal punto di vista astronomico, ma per la consueta presentazione della guida Michelin Italia.

Anche quest’anno, così come è accaduto per i due anni precedenti, l’evento si è svolto a Parma, eletta città creativa per la gastronomia, all’interno del progetto denominato “Rete delle città creative dell’UNESCO”. A ospitare i nuovi e i confermati “macaron chef” quella che è definita “la casa perfetta per la Filarmonica Arturo Toscanini” ovvero l’Auditorium Toscanini,
straordinaria opera architettonica progettata da Renzo Piano e inaugurata al pubblico nel 2001.

La novità più suggestiva di questa 64esima edizione è stata la proclamazione di Uliassi come nuovo nome ai vertici della classifica della guida. Il ristorante di Senigallia infatti, è stato insignito delle terza stella. Si pone così accanto agli altri 9 nomi che da anni occupano il gradino più alto della guida: Piazza Duomo, Da Vittorio, Dal Pescatore, St. Hubertus, Le Calandre, Osteria Francescana, Enoteca Pinchiorri, La Pergola, Reale.

Uliassi Senigallia 3 stelle Michelin
Uliassi Senigallia – Photo by Denis Sandri

Tra le altre novità annunciate durante l’evento di presentazione delle guida dal neo Direttore Internazionale di tutte le guide Michelin Gwendal Poullennec, 29 nuove stelle di cui 9 al sud. Il numero dei ristoranti stellati italiani sale quindi a 367, così suddivisi:

– 10 ristoranti tre stelle Michelin;
– 39 ristoranti due stelle Michelin, 2 in meno rispetto al 2018;
– 318 ristoranti una stella Michelin, 12 in più rispetto al 2018.

Questa la suddivisione delle stelle sul territorio nazionale.

VAL D’AOSTA

1 Stella (2)

Vecchio Ristoro, Le Petit Restaurant.

PIEMONTE

1 Stella (40)

I Caffi, I Due Buoi, La Fermata, San Marco, Il Cascinale Nuovo
, Locanda del Sant’Uffizio, Ca’ Vittoria, Il Patio, Larossa, Locanda del Pilone, Villa d’Amelia xx, All’Enoteca, Da Francesco, Marc Lanteri al Castello, La Madernassa, Osteria Arborina, 21.9, Il Centro, Il Ristorante di Guido da Costigliole, La Rei, Guido, La Ciau del Tornavento, Massimo Camia, Tantris, Cannavacciuolo Cafè & Bistrot, Locanda di Orta, Gardenia, Zappatori, Combal.zero, La Credenza, Carignano, Cannavacciuolo Bistrot, Casa Vicina-Eataly Lingotto, Magorabin, Spazio 7, Vintage 1997, Del Cambio, Dolce Stil Novo alla Reggia, Il Portale, Cinzia da Christian e Manuel.

2 Stelle (4)

Antica Corona Reale-da Renzo, Villa Crespi, Al Sorriso, Piccolo Lago.

3 Stelle (1)

Piazza Duomo.

LIGURIA

1 Stella (6)

The Cook, Paolo e Barbara, SarrI, Mauro Ricciardi alla Locanda dell’Angelo, Claudio, Il Vescovado.

LOMBARDIA

1 Stella (56)

Frosio, Il Saraceno, Casual, A’anteprima, Florian Maison, LoRo, San Martino, Osteria della Brughiera, Gambero, Da Nadia, Due Colombe, Esplanade, Lido 84, La Tortuga, Villa Giulia, Capriccio, Sedicesimo Secolo, Leon d’Oro, La Rucola, Il Cantuccio, Mistral, Da Candida, I Tigli in Theoria, La Locanda del Notaio, Berton al Lago, Materia, Al Porticciolo 84, Pierino Penati, Pomiroeu, D’O, Alice-Eataly Milano Smeraldo, Berton, Contraste, Cracco, Innocenti Evasioni, Felix Lo Basso, Iyo, Joia, Lume, Sadler, Tano Passami l’Olio, Tokuyoshi, Trussardi alla Scala, Ambasciata, Locanda Vecchia Pavia “Al Mulino”, I Castagni, Il Cantinone e Sport Hotel Alpina, La Présef, Lanterna Verde, Acquerello, La Tavola, Ma.Ri.Na.

La Guida Michelin 2019
La Guida Michelin 2019 – Photo by Denis Sandri

2 Stelle (6)

Miramonti l’Altro, Villa Feltrinelli, Enrico Bartolini al Mudec, Il Luogo di Aimo e Nadia, Seta, VUN.

3 Stelle (2)

Da Vittorio, Dal Pescatore.

TRENTINO ALTO ADIGE

1 Stella (18)

La Stüa de Michil, Zur Rose, Claudio Melis, Kuppelrain, Astra, Tilia, Schöneck, Sissi, Johannes-Stube, Anna Stuben, Alpes, Alpenroyal Gormet, Zum Löwen, Culinaria im Farmerkreuz, El Molin, Dolomieu, Il Gallo Cedrone, Stube Hermitage, Malga Panna, ‘L Chimpl.

2 Stelle (6)

Jasmin, Gourmetstube Einhorn, Terra, Trenkerstube, Locanda Margon, La Siriola.

3 Stelle (1)

St. Hubertus.

FRIULI VENEZIA GIULIA

1 Stella (33)

Tivoli, Dolada, Locanda San Lorenzo, Aga, Al Capriolo, Lazzaro 1915, La Montecchia, Undicesimo Vineria, La Corte, Gellius, Feva, San Martino, Glam, Met, Oro Restaurant, Osteria da Fiore, Quadri, Il Ridotto, Venissa, Casin del Gamba,  La Tana Gourmet, Stube Gourmet, Aqua Crua, El Coq, La Veranda, Spinechile, Macelleria Damini & Affini, Oseleta, Perbellini, Vecchia Malcesine, Degusto Cuisine, 12 Apostoli, Il Desco, Osteria la Fontanina.

2 Stelle (1)

Agli Amici.

VENETO

1 Stella (33)

Tivoli, Dolada, Locanda San Lorenzo, Aga, Al Capriolo, Lazzaro 1915, La Montecchia, Undicesimo Vineria, La Corte, Gellius, Feva, San Martino, Glam,  Met, Oro Restaurant, Osteria da Fiore, Quadri, Il Ridotto, Venissa, Casin del Gamba,  La Tana Gourmet, Stube Gourmet, Aqua Crua, El Coq, La Veranda, Spinechile, Macelleria Damini & Affini, Oseleta, Perbellini, Vecchia Malcesine, Degusto Cuisine, 12 Apostoli, Il Desco, Osteria la Fontanina.

2 Stelle (3)

Casa Perbellini, Antica Osteria Cera, La Peca.

3 Stelle (1)

Le Calandre.

EMILIA ROMAGNA

1 Stella (19)

I Portici, Marconi, Trattoria da Amerigo, La Buca, La Capanna di Eraclio, La Zanzara, L’Erba del Re, Strada Facendo, La Palta, Nido del Picchio, Inkiostro,  Parizzi, Antica Corte Pallavicina, Locanda Stella d’Oro, Ca’ Matilde, Arnaldo-Clinica Gastronomica, Guido, Abocar Due Cucine, Il Piastrino.

2 Stelle (2)

San Domenico, Magnolia.

3 Stelle (1)

Osteria Francescana.

SAN MARINO

1 Stella (1)

Righi la Taverna.

MARCHE

1 Stella (2)

Andreina, Nostrano.

2 Stelle (1)

Madonnina del Pescatore.

3 Stelle (1)

Uliassi.

TOSCANA

1 Stella (31)

Il Falconiere, Borgo San Jacopo, La Leggenda dei Frati, Ora D’Aria, Il Palagio, La Bottega del Buon Caffè, Winter Garden By Caino, La Tenda Rossa, La Torre, Osteria di Passignano, La Trattoria Enrico Bartolini, Il Pellicano, Silene, La Pineta, Bistrot, Lorenzo, Lux Lucis, La Magnolia, L’imbuto, Giglio,  Butterfly, Romano, Atman a Villa Rospigliosi, La Bottega del 30, Poggio Rosso, Osteria Perillà, I Salotti, Meo Modo, Il Pievano, Castello di Fighine, Cum Quibus, Ristorante al 43.

2 Stelle (4)

Bracali, Caino, Piccolo Principe, Arnolfo.

3 Stelle (1)

Enoteca Pinchiorri.

UMBRIA

1 Stella (1)

Vespasia.

2 Stelle (1)

Vissani.

LAZIO

1 Stella (27)

Colline Ciociare, Il Vistamare, Acqua Pazza, Pascucci al Porticciolo, Antonello Colonna Labico, Il Tino,  Aminta Resort, Acquolina Hostaria in Roma, All’oro, Aroma, Assaje, Bistrot 64, Il Convivio-Troiani, The Corner, Enoteca la Torre, Glass Hostaria, Imàgo, La Terrazza dell’Eden, Metamorfosi, Moma, Per Me, Pipero,  Enoteca al Parlamento Achilli, Tordomatto, La Parolina, Danilo Ciavattini, Casa Iozzìa.

2 Stelle (2)

La Trota, Il Pagliaccio.

3 Stelle (1)

La Pergola.

CAMPANIA

1 Stella (37)

Sapori Antichi, Marennà, Krèsios, Locanda del Borgo, Le Colonne, Vairo del Volturno, Caracol, Il Riccio, Piazzetta Milù, Il Mosaico, Indaco, Taverna del Capitano, Relais Blu, Il Comandante, Palazzo Petrucci,Veritas, Sud, Don Geppi,  Il Buco, Terrazza Bosquet, President, Antica Osteria Nonna Rosa, Maxi, Mammà, La Caravella, Locanda Severino, Il Refettorio, Il Papavero, Il Faro di Capo d’Orso, Casa del Nonno 13, Le Trabe, La Serra, La Sponda, Zass
Rossellinis, Re Maurì,  Osteria Arbustico.

2 Stelle (6)

Taverna Estia, L’Olivo, Danì Maison, Quattro Passi, Don Alfonso 1890, Torre del Saracino.

ABRUZZO

1 Stella (6)

Magione Papale, Villa Maiella, Al Metrò, La Bandiera, Café les Paillotes, D.one Restaurant.

3 Stelle (1)

Reale.

PUGLIA

1 Stella (10)

Pasha, Bacco, Angelo Sabatelli, Umami, Già Sotto l’Arco, Fornello-da Ricci,
Cielo, Due Camini, Quintessenza, Bros’.

BASILICATA

1 Stella (1)

Vitantonio Lombardo.

CALABRIA

1 Stella (5)

Antonio Abbruzzino, Pietramare, Dattilo, Gambero Rosso, Qafiz.

SICILIA

1 Stella (13)

Coria, Sapio, Shalai, Principe Cerami, La Capinera, St. George di Heinz Beck, Signum, Cappero, Bye Bye Blues, Pupi, Il Bavaglino, Accursio, Fenice.

2 Stelle (3)

Duomo, Locanda Don Serafino, La Madia.

SARDEGNA

1 Stella (3)

Dal Corsaro, ConFusion, S’Apposentu.