Piogge torrenziali in Brasile: 11 mila evacuati nel nordest del paese

0
348
Piogge torrenziali in Brasile

Piogge torrenziali in Brasile: Oltre 11.000 persone sono state costrette a lasciare le proprie case nello Stato brasiliano di Bahia a causa di inondazioni provocate da piogge torrenziali che da novembre scorso hanno ucciso 17 persone, l’ultima giovedì scorso.

Le autorità stanno cercando di fornire assistenza ai residenti senza un alloggio alternativo. Secondo la protezione civile sono 4.185 le persone in cerca di un riparo. Le piogge hanno colpito in modo particolarmente forte 19 città, tra cui Guaratinga, Itororo e Coaraci nel sud dello Stato.

In totale 11.260 persone sono state costrette a fuggire dalle proprie case. Il governo di Bahia e quello federale hanno organizzato un’operazione congiunta, in collaborazione con altri Stati, per mettere a disposizione personale, aerei e attrezzature, oltre a fornire assistenza ai residenti nelle aree allagate.

Sono stati segnalati allagamenti e blocchi del traffico su 17 strade, alcuni dei quali causati da frane e smottamenti, ha riferito il segretario di Stato alle infrastrutture. Le precipitazioni di dicembre nella capitale di Bahia, Salvador, fino a venerdì, sono state pari a 250 millimetri, una cifra cinque volte superiore alla media.

Diramato allerta meteo per il 26 Dicembre: ecco l’elenco della regioni a rischio

Ancora maltempo all’inizio della settimana: con pioggia e neve

Devastante inondazione in Malesia: almeno 46 morti e migliaia di evacuati

Siamo pienamente mobilitati, adottando tutte le misure, per garantire il sostegno necessario alle vittime delle forti piogge che hanno colpito Bahia questo Natale,” ha dichiarato il governatore della Bahia Rui Costa in un videomessaggio.
Sono stati segnalati allagamenti e blocchi del traffico su 17 strade, alcuni dei quali causati da frane e smottamenti, ha confermato il segretario di Stato alle infrastrutture.

Le precipitazioni mensili nella capitale di Bahia, Salvador, fino a venerdì, sono state pari a 250 mm, un dato 5 volte superiore alla media (58 mm).