di Angelica Losi @CatAstropheAngy

Sei modelli creati dall’unione della creatività del marchio Pinko e di Marina Spadafora, ambasciatrice etica della moda in Italia, per aiutare contribuendo attivamente nello sviluppo dei paesi del terzo mondo. Le borse sono state progettate dal marchio che successivamente ha spostato la produzione presso la fabbrica di Adis Abeba coinvolgendo in primis mani di donne Etiopi che hanno messo creativià e lavoro in questa collezione.


Pinko Bags for Etiopia è stata presentata durante la fashion week ma potete trovarla già in tutti i punti vendita del marchio, la capsule collection ha un messaggio etico e consapevole: dimostrate che la moda non è solo esteriorità e superficialità, aiutate a cambiare il mondo in meglio.
La capsule collection Pinko Bags for Etiopia porta con sé la tradizione dell’Etiopia con stampe e colori tipiche che rendono omaggio alla pittura e alla cultura del luogo. Sono borse di qualità, ad un prezzo vantaggioso e soprattutto che possono contribuire nell’aiuto concreto al terzo mondo.
Per una volta sosteniamo qualcuno che non produce in Italia, aiutate a difendere i diritti di tutti, contribuite attivamente se dovete acquistare una borsa per l’estate Pinko Bags for Etiopia fa al caso vostro.

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here