Ping Pong: i tavoli da gioco diventano colorati

0
287

La serie di tavoli da ping pong colorati gioca con il design grafico. Se amate quest sport particolare dirigetevi a Islington Square a Londra per giocare su questi colorati tavoli da ping pong dei designer Campbell Hay e degli specialisti Art of Ping Pong. Il colori vivi e la perfezione dei dettagli vi farà divertire e entusiasmare. Per le vostre vacanze se amate Londra non potete rinunciare a osservare questo spettacolo.


L’artista trasforma le iconiche maglie da calcio in arte astratta


Ping Pong: nuovi tavoli sono stati prodotti

La società di consulenza di design londinese Campbell Hay ha collaborato con gli specialisti Art of Ping Pong su una serie di otto tavoli caratterizzati da una grafica colorata a contrasto e una tipografia audace per “catturare la natura dinamica e le mosse caratteristiche del pong”. Disponibili per il gioco pubblico a Islington Square a Londra due dei tavoli sono realizzati in poliestere rinforzato con fibra di vetro con gambe e reti in acciaio lucido per renderli adatti per un uso esterno a lungo termine. Altri sei tavoli da ping pong più piccoli realizzati in compensato di betulla laminato sono attualmente in mostra presso la Galleria di Islington Square fino a settembre 2021.

Ping Pong: quali sono i colori del tavolo?

Ciascuno dei tavoli presenta una tipografia audace e motivi geometrici astratti su una tavolozza luminosa di viola, bianco, verde, rosa, giallo e rosso. I designer hanno giocato con il vocabolario e l’iconografia dello sport, con parole distorte come rimbalzo, schiacciamento e rotazione poste su ciascun lato dei tavoli in caratteri sovradimensionati. I colori dei tavoli sono vivi e i dettagli dei tavoli sono assolutamente minuziosi. “L’opportunità di utilizzare il design e il pong per riunire le persone dopo l’anno di distanziamento sociale che abbiamo vissuto è stata davvero unica. Volevamo davvero vedere fino a che punto potevamo spingere il concetto”, afferma il direttore creativo di Campbell Hay, Charlie Hay. Con l’uso dei filtri di Instagram, le tabelle vengono migliorate attraverso la realtà aumentata, la loro grafica rimbalza audacemente e prende vita sullo schermo.

L’arte incontra lo Sport

Con la missione di “celebrare la popolarità e la sottocultura del gioco collegandola con l’arte e il design”, dal 2013 Art of Ping Pong ha creato oggetti e tavoli in collaborazione con artisti del calibro di Morag Myerscough, Jake & Dinos Chapman, Alan Kitching, Ryan Gander. “È stato emozionante e stimolante perché non capita tutti i giorni di progettare la grafica per i tavoli di pong”, afferma Wai Ming Ng, responsabile del design di Campbell Hay “L’aggiunta della realtà aumentata dà vita ai tavoli e cattura l’energia del gioco.

Pagina Twitter Ping: https://twitter.com/ping_tweets