Da una prima ricostruzione, pare che la ragazza avesse parcheggiato a bordo strada dopo aver notato fermo sullʼasfalto un uccello notturno.

Una 26enne è stata travolta e uccisa da un’auto nel Trevigiano dopo essere scesa dalla propria vettura per soccorrere un uccello notturno, forse un gufo, fermo sulla strada. L’incidente si è verificato a Piavon di Oderzo: la giovane ha fermato l’auto ed è scesa, ma la vettura che sopraggiungeva dopo di lei non l’ha vista e l’ha investita. I carabinieri stanno ricostruendo l’esatta dinamica della tragedia.

Da una prima ricostruzione, pare che la ragazza avesse parcheggiato a bordo strada dopo aver notato fermo sull’asfalto un uccello notturno. Ma mentre si avvicinava all’animale è sopraggiunta un’automobile il cui conducente non ha fatto in tempo a frenare e l’ha investita. Sul posto sono giunti anche i sanitari del Suem che però non hanno potuto che constatare il decesso della giovane.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here