Pets 2: ecco quando uscirà

0
1114

Dopo tre anni dall’uscita di “Pets – Vita da animali”, il 6 Giugno 2019 sarà nelle sale cinematografiche italiane il sequel “Pets 2”. Sarà il decimo film dell’Illumination Entertainment e Chris Renaud sarà alla regia. Renaud è un regista e un produttore cinematografico americano, noto per aver co-diretto il film d’animazione “Cattivissimo me”.

Il primo teaser trailer è uscito il 7 Novembre 2018 e riporta una divertente scenetta che vede Max, il cagnolino protagonista, alle prese con il tanto temuto veterinario.

I personaggi

Si tratta di un film comico che narra le avventure di Max e dei suoi amici: Mel, un simpatico carlino, Buddy, un bassotto, Gidget, una bella volpina, Chloe, una gatta soriana, Pisellino, un parrocchetto, e Duke, il meticcio “coinquilino” di Max. Per non dimenticare Leonardo, il cane appassionato di musica metal, Norman, un porcellino d’india, Tiberius, un falco e Nonnotto, un vecchio bassotto. Infine, Nervosetto, un coniglio bianco, con la sua banda di animali randagi, tra cui un maiale di nome Tatuaggio.

I cani Daisy e Rooster saranno i nuovi personaggi di “Pets 2”.

Il cast

A proposito del cast vocale, i doppiatori di Max e Gidget saranno rispettivamente Alessandro Cattelan e Laura Chiatti. Mentre, le voci originali, saranno di Patton Oswalt e Jenny Slate.

Gli interpreti dei restanti personaggi non sono ancora stati resi noti. Ma recuperiamo ora la trama del primo film.

Trama

A New York vive Max, il cagnolino di Katie. Max trascorre le giornate insieme agli altri animali domestici del suo palazzo: Mel, Buddy, Gidget, Pisellino, Chloe e Norman.

Ma un giorno Katie torna a casa con Duke, un grande e peloso meticcio preso dal canile. Max, sentendosi spodestato, fa di tutto per sbarazzarsi del nuovo arrivato. Così Duke, stanco del comportamento ostile di Max, decide di vendicarsi: una volta al parco, lo allontana fino ad un vicolo isolato e lo getta in un pattume dell’immondizia.

Qui vengono aggrediti da alcuni gatti e, scappando, vengono catturati dall’accalappiacani. Tuttavia, i due riescono a salvarsi grazie all’aiuto di un gruppo di animali randagi capitanato da Nervosetto, un coniglio bianco.

In seguito, riescono a convincere il coniglietto a portarli con loro, affermando di essere cani randagi e ritrovandosi così nelle fogne della “Grande Mela”. Però Nervosetto, attraverso un rito d’iniziazione, vuole testare la fedeltà di Duke e Max. Ma, avendo scoperto che in realtà i due non sono cani randagi, ordina ai compagni di eliminarli. Perciò Duke e Max sono costretti a scappare.

Intanto gli amici di Max, in particolare Gidget e il falco Tiberius, escogitano un piano per rintracciare l’amico scomparso.

Duke viene nuovamente catturato dall’accalappiacani e Max cerca di salvarlo. Ma Nervosetto e la sua banda iniziano a seguirli. Gli accalappiacani riescono a prendere anche gli amici del coniglio che è costretto ad allearsi con Max.

Perciò Nervosetto e Max, alla guida di un autobus, riescono a deviare il furgone su cui si trovano i loro amici che, però, cade in acqua sotto al ponte di Brooklyn. Duke rimane intrappolato ma Max, aiutato da Nervosetto, riesce a salvarlo.

Così tutti gli animali ritornano sani e salvi alla loro vita abituale con i rispettivi padroni. Duke e Max, ormai molto amici, trascorrono le loro giornate in compagnia della padroncina Katie.

Questo è un film all’insegna dell’amore che, tutti noi, proviamo per i nostri animali domestici…un amore che, come dice Max , è più forte delle parole.

Commenti