Rosario e Salvatore Manfreda, padre e figlio, sono scomparsi da domenica.

Sarebbe stati uccisi e i loro corpi fatti sparire i due allevatori, Rosario e Salvatore Manfreda, di 68 e 35 anni, padre e figlio, scomparsi domenica scorsa a Petilia Policastro, in provincia di Crotone. I carabinieri che stanno indagando sulla scomparsa dei due, pur non avendo al momento elementi concreti di riscontro, starebbero lavorando a un’ipotesi di “lupara bianca“.

L’ipotesi trova anche fondamento nel fatto che nei pressi dell’azienda agricola gestita da padre e figlio, in località Sant’Antonio di Mesoraca, siano state trovate tracce di sangue che potrebbero appartenere ai due scomparsi. Anche su questo, comunque, al momento, non ci sono riscontri. Sono stati trovati anche oggetti personali di Rosario e Salvatore Manfreda.

Indicativo è anche il ritrovamento dell’automobile di padre e figlio, in località “Caravà” di San Mauro Marchesato. La vettura era completamente carbonizzata. A carico di Rosario Manfreda e del figlio, secondo quanto si è appreso, risultano precedenti di polizia per reati contro la persona e il patrimonio.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here