Perù: volontariato internazionale con Joint

0
735
Perù volontariato

Il progetto autonomo Challaga in collaborazione con l’associazione Joint propone un’esperienza formativa di volontariato in Perù. Questo progetto è un’iniziativa autoprodotta da una comunità di agricoltori costituita da 16 famiglie. Questa comunità vive dei frutti della terra e dell’allevamento. Si sono riuniti perchè desiderosi di cambiare il loro futuro. Con questo progetto di Joint, si sono fissati degli obiettivi ossia aiutare e migliorare le capacità del gruppo per l’autogestione. Inoltre vengono trattate anche le tematiche relative al rapporto interpersonale, fondamentale nelle relazioni, affinchè i contrasti se nascono, vengano trattati in modo costruttivo.

In cosa consiste questo volontariato in Perù?

La durata del progetto è variabile soggettivamente. I destinatari sono i maggiorenni, che dovranno al più presto contattare l’associazione per candidarsi. Questo progetto di volontariato internazionale in Perù, consiste nell’aiutare la comunità in base alle proprie competenze. Le attività del volontario saranno svolte in 5 ore al giorno dal lunedì al venerdì.

Quali saranno le mansioni dei partecipanti al progetto?

Le mansioni richieste ai partecipanti del progetto di volontariato a Challaga, in Perù, sono:

  • attività di supporto nell’insegnamento della lingua inglese nelle scuole a fianco di insegnanti locali,  ( l’età dei ragazzi è dai 6-17 anni);
  •  attività legate all’agricoltura e all’ambiente nella comunità locale;
  • aiuto nello sviluppo e promozione del turismo locale;
  • attività di supporto nel centro psicologico della comunità;
  • collaborazione nello sviluppo di workshop e formazione soprattutto legate al tessile .

Dunque, ci sono dei requisiti specifici richiesti per questo progetto. Quali: conoscenza base dello spagnolo, esperienza di lavoro con bambini e adolescenti, motivazione e iniziativa.


Volontariato in Kenya: esperienza formativa


Quota di partecipazione al progetto

Per aderire al progetto in Perù il costo è di € 350, che comprende vitto e alloggio, l’orientamento iniziale e le spese progettuali per l’esperienza di volontariato. Inoltre, aderendo al progetto, bisogna versare una quota associativa di €.30 all’associazione Joint, valida per un anno. Altresì, si aggiunge la quota di €.50 per l’esperienza di volontariato internazionale, valida per 4 settimane. Il costo di questa quota cambia a secondo del periodo di permanenza. É bene sottolineare che le spese di viaggio, di assicurazione e personali restano a carico del partecipante. Per qualsiasi informazione clicca qui