714 Steve McQueen: i nuovi occhiali Persol

Persol presenta la nuova collezione 714 Steve McQueen Special Edition: occhiali da sole pieghevoli in colorazioni esclusive e dedicati al grande divo statunitense.

0
357
Occhiali 714 Steve McQueen
Persol presenta i nuovi occhiali da sole 714 Steve McQueen.

Persol ha deciso di rendere omaggio al grande Steve McQueen, il divo statunitense che non rinunciava mai agli occhiali del prestigioso brand italiano. Un’accoppiata vincente per un uomo che puntata a vivere la sua vita sempre al massimo. Lo stile di The King of Cool è diventato iconico, un esempio di coraggio e anticonformismo che ha fatto scuola negli anni e che non è mai tramontato. Per questo motivo, l’azienda torinese ha lanciato i nuovi 714 Steve McQueen Special Edition.

La nuova gamma è formata da cinque modelli di occhiali da sole pieghevoli, disponibili in vari colori che ripercorrono le passioni e i gusti del grande artista e stuntman americano. Tra le più iconiche vi è certamente la variante gialla che richiama il colore del primo aereo che ha pilotato Steve McQueen, un Boeing Stermane. La montatura è accompagnata da lenti in azzurro cielo.

Colori e caratteristiche degli occhiali 714 Steve McQueen

Le altre colorazioni dei nuovi 714 Steve McQueen comprendono havana chiaro con lenti polarizzate azzurre, havana e lenti polar verde, nero con lenti polar grigio fumo. Inoltre va menzionata una speciale edizione limitata costituita da lenti placcate platinum, mentre la montatura in questo caso è havana chiaro. Tutti i modelli della nuova collezione Persol hanno un packaging esclusivo.

714 Steve McQueen Special Edition è stata prodotta in Italia tenendo conto degli alti livelli di qualità di Persol. Gli acetati originali sono di materiali ricercati, le lenti sono in cristallo e tutti gli occhiali si basano su una dettagliata lavorazione artigianale.

Occhiali da sole uomo: la top-five del 2021

La gamma che vuole omaggiare lo stile di vita del grande Steve McQueen prevede una campagna che ricorda anche la nostalgia dei mitici Anni ’90, senza però disdegnare contatti con i gusti e le tendenze contemporanei.

Commenti