Periodo natalizio a Zurigo: scegli una stanza d’artista

Hotel Noël è il progetto che ha coinvolto un gruppo di artisti nell'allestimento di alcune stanze a tema

0
111
Periodo natalizio a Zurigo
Hotel Noël, Camere, Sebastian Utzni

Al via il 25 novembre, con l’inizio del periodo natalizio a Zurigo, il progetto Hotel Noël. Alcuni artisti locali allestiranno e decoreranno una camera dei dieci hotel selezionati, trasformando la città in un grande albergo diffuso. Le stanze diverranno il punto di partenza ideale per scoprire una città dall’atmosfera incantata.


I mercatini di Natale più magici d’Europa


Cosa puoi apprezzare nel periodo natalizio a Zurigo?

Il progetto “Hotel Noël – 10 Ways to experience Christmas in Zurich” è ideato da Zurigo Turismo con artisti e hotel locali. Un’occasione per scoprire la città in versione natalizia, con la sua prestigiosa offerta fatta di gastronomia, shopping, arte e cultura. Martin Sturzenegger, Direttore dell’agenzia turistica locale commenta così l’iniziativa. “Siamo felici che nei prossimi giorni gli zurighesi risveglino lo spirito natalizio, assopito lo scorso anno. Dopo le difficoltà del Natale 2020, ora la situazione è decisamente migliore. Gli ospiti possono programmare una visita al Wienachtsdorf, villaggio natalizio sulla Sechseläutenplatz. Oppure raggiungere la Weihnachts-Insel, isola del Natale sul Bauschänzli o lo Zauberpark, parco magico, all’aeroporto di Zurigo”.

Le stanze dell’arte

L’evento natalizio dell’anno a Zurigo è una sorta di “albergo pop-up” che sarà attivo per tutto il periodo dell’Avvento. Si tratta pertanto di una nuova esperienza ricettiva da vivere dal 26 novembre al 26 dicembre. Artisti, illustratori, designer e videoartisti daranno vita a mondi creativi, nei quali gli ospiti potranno immergersi. L’inaugurazione di “Hotel Noël” avverrà il 25 novembre e nelle camere si terrà un vernissage coi talenti coinvolti nell’iniziativa. I partecipanti avranno quindi l’opportunità di conoscere i loro concept e le loro ispirazioni creative.

Programma un soggiorno nel periodo natalizio a Zurigo con viaggio in treno

Un motivo in più per visitare Zurigo nel periodo dell’Avvento è l’offerta per raggiungere la città elvetica in treno. “Promo città svizzere” valida per viaggiare dal 20 novembre al 20 dicembre 2021 sui treni Eurocity Italia-Svizzera verso Zurigo. Il prezzo è di 25 € a tratta in 2° classe e 45 in 1° classe da Milano. Da Genova invece il biglietto costa 30 o 50 €. La tariffa è a posti limitati, non è rimborsabile né modificabile. Per approfittare dell’iniziativa visita il sito www.trenitalia.com o chiedi informazioni alle agenzie di viaggio.

Gli artisti e i loro lavori

Al Luxus Boutique-Hotel, Alain Kupper presenta il suo concept “Home is where we celebrate the ordinary”. Al 25hours Hotel, Schoenstaub invia in una capsula del tempo negli anni Settanta per gli amanti del design. Martina Von Meyenburg e i suoi angeli dell’Hotel Krone fanno sognare tutti quelli che credono della magia del Natale. Poi le amabili creature fantastiche dell’illustratore Philipp Dornbierer (Yehteh) cullano nel sonno i visitatori del Marktgasse. Al Sedartis di Thalwil la coppia di artisti Husmann-Tschaeni ha creato una caverna invernale per immergere gli ospiti in un mondo di bellezze naturali. Sebastian Utzni fonde il sole, la luna e le stelle per il Glockenhof creando una stanza dove i filosofi si sentono a casa, chiamandola ‘The sky is the limit’. Al Greulich invece l’allestimento ricrea l’atmosfera invernale con giochi di luce.

Videocollage e creatività

Matthias Gubler proietta videocollage su temi contemporanei di Zurigo sul soffitto di una stanza del Plattenhof. Per il Sorell Hotel St. Peter Benjamin Solt ha creato invece tratti e forme geometriche in una camera per gli amanti della linearità. Il collage tridimensionale di Myriam Gämperli (in arte Mizzo) all’Hotel Helvetia è un concentrato di energia creativa. Infatti, nell’ambiente il tema del Natale si fonde con i temi della femminilità, della nascita, i nuovi inizi e la fuga. Infine, le camere coi concept degli artisti sono visibili online su noelzurich.com.