Pepsi sfida i fan su Twitter a lanciare Cocoa-Cola

Pepsi afferma che la bevanda è una combinazione di cacao e Pepsi adatta alla stagione invernale

0
319
Pepsi

Il produttore di bevande Pepsi ha lanciato una sfida su Twitter ai suoi fan. Li invita a lanciare una nuova bevanda, Cocoa Cola. Una combinazione di cacao e Pepsi che secondo il produttore è adatta alla stagione invernale.

Pepsi lancia la Cocoa Cola?

Pepsi ha lanciato una sfida ai suoi fan su Twitter. Il loro compito è quello di aiutarli a lanciare la nuova bevanda, Cocoa Cola. Il produttore di bevande afferma che la bevanda è una combinazione di cacao e Pepsi (con un pizzico di marshmallow, osserva l’azienda) adatta alla stagione invernale.  Nel post si legge: “Cosa c’è di più dolce che dire “arrivederci” all’anno peggiore di sempre? Cocoa Cola – l’ultimo concetto della Pepsi Test Kitchen. Vuoi provare a metterci le mani sopra? 2.021 retweet e faremo un lotto. Beh, sembra che abbiate tutti piuttosto sete di un po’ di Cocoa Cola. Restate sintonizzati per i dettagli in arrivo nel 2021!”.

Pepsi cerca di attirare gli utenti di Twitter

L’azienda mira a creare molto interesse per la nuova bevanda dicendo che ne lancerà “un lotto” solo se il suo post su Twitter raggiungerà 2.021 retweet. Numero che mira ad annunciare l’inizio del nuovo anno. Il post, che raffigura la bevanda sul ghiaccio, sembra che abbia raggiunto il suo intento. Infatti, gurdando il post, si vede che ha raggiunto oltre 4 mila retweet. Todd Kaplan, vicepresidente marketing di Pepsi, ha dichiarato: “Non c’è niente di più classico della cioccolata calda in una giornata invernale, ma quest’anno è stato tutt’altro che tipico. La bevanda è stata ispirata da un anno segnato da restrizioni e pieno di sofferenza”.

Molti produttori si affidano ai social

I produttori di bevande si affidano sempre di più al potere delle campagne sui social media per aumentare le entrate. I social sono diventati sempre più parte integrante della vita dei cittadini e così una campagna su Twitter può essere più proficua che sulla TV o dal vivo.


Leggi anche: John S. Pemberton: l’uomo che inventò la Coca-Cola

Commenti