Peaky Blinders è ora un centro di vaccinazione

Il Black Country Living Museum è un centro per le vaccinazioni a partire da oggi

0
183
Peaky Blinders

Il famoso Black Country Living Museum, noto soprattutto per essere stato il set dello spettacolo della BBC Peaky Blinders, è da oggi in uso come centro di vaccinazione nazionale contro il Covid-19. L’inaugurazione è stata annunciata venerdì dai CCG di NHS Black Country e West Birmingham.

Peaky Blinders è diventato un centro di vaccinazione?

Il sito del patrimonio dell’era vittoriana utilizzato come set di Peaky Blinders, il Black Country Living Museum, è da oggi un centro per effettuare le vaccinazioni contro il coronavirus. venerdì i gruppi di commissioning clinico di NHS Black Country e West Birmingham avevano annunciato l’inaugurazione di questa celebre e storica location come luogo di vaccinazione nazionale contro il Covid-19. La stessa inaugurazione è stata definita “un punto di svolta” per l’area limitrofa. Gli ultimi dati rilasciati dal NHS England mostrano che oltre 97 mila jab sono stati somministrati nell’area da giovedì. Questo colloca l’area di Peaky Blindes al secondo posto su tutte le aree delle Midlands. Prima di quest’area, infatti, ci sono solo le zone di Birmingham e Solihull, con oltre 98 mila dosi somministrate.

La chiamata per il vaccino presso il museo è su invito

Coloro che riceveranno la loro dose in questa celebre location dovranno aver prima ricevuto una lettera di invito, con precedenza ai soggetti a rischio. Chiunque rientri nella lista dei cittadini che devono essere sottoposti a vaccinazione anticovid non dovranno quindi contattare il museo di loro iniziativa.

Le dichiarazioni del CCG e del museo

Il complesso museale servirà a completare il quadro di servizi di vaccinazione guidati dai medici curanti già attivi a livello locale. L’infermiera a capo del CCG locale, Sally Roberts, ha dichiarato: “In tutto il Black Country e West Birmingham moltissime persone stanno lavorando duramente per lanciare la campagna vaccinale, cominciando dai soggetti più a rischio. I nostri progressi fino ad oggi sono stati incredibili. Sono lieta che il nostro primo centro di vaccinazione, che sarà in grado di fornire migliaia di vaccini in più ogni settimana, sia operativo”.

Peaky Blinders centro vaccinale: le parole dell’amministratore delegato del museo

L’amministratore delegato del museo, Andrew Lovett, ha dichiarato: “Le persone che ricevono il vaccino stanno aiutando il NHS nella più importante iniziativa di salute pubblica che abbia mai intrapreso. Ospitando il centro di vaccinazione presso il museo, siamo in grado di supportare il NHS nel fornire vaccinazioni per la comunità locale”.

Le parole del capo eletto per la salute del Dudley Council

Nicolas Barlow, capo eletto per la salute del Dudley Council, ha invece affermato: “Questa è una notizia fantastica. Un vero punto di svolta nella nostra lotta in tutto il distretto contro il coronavirus. Avere il Black Country Living Museum come centro di vaccinazione aumenterà notevolmente la quantità di dosi che possiamo somministrare w la velocità con cui possiamo somministrarli”.


La Grecia attiva una piattaforma online per tutti i cittadini che vogliono prenotare il…

Commenti