PD – Renzi si è dimesso lunedì con lettera formale

0
223

“Matteo Renzi si è formalmente dimesso lunedì da segretario del Pd. Come da lui richiesto nella lettera di dimissioni, e come previsto dallo statuto, ho immediatamente annunciato la convocazione dell’assemblea nazionale per gli adempimenti conseguenti”. Lo dichiara il presidente Dem, Matteo Orfini, aggiungendo: “Nella direzione nazionale discuteremo le scelte politiche che il partito dovrà assumere nelle prossime settimane”.

Richetti: “Lunedì direzione per reggenza del partito” – “Lunedì faremo una direzione che individuerà la reggenza del partito”. Lo ha annunciato Matteo Richetti, portavoce della segreteria Dem, a Rai3. “Non so se ci sarà Renzi e se non ci sarà sarà la dimostrazione che ha fatto un passo indietro anche fisico. Il nostro Statuto dice le cose che stiamo facendo”, ha spiegato Richetti, ricordando che anche con Veltroni e Bersani “il percorso fu lo stesso”.

Boschi: “Non sono in corsa per la vicepresidenza della Camera” – In attesa della direzione, arriva una precisazione di Maria Elena Boschi. “Non sono interessata né in pista per ricoprire né il ruolo di capogruppo né quello di vicepresidente della Camera”, ha dichiarato il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, aggiungendo: “Sono costretta a ripetere ciò che ho detto nei giorni scorsi. Prego cortesemente di non tirare in ballo il mio nome per ruoli cui non aspiro e che altri amici del Pd potranno egregiamente svolgere”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here