Elezioni provinciali trentino 2018: la lista del Partito Autonomista Trentino Tirolese, Panizza grande assente

Il PATT e Panizza

Il PATT, Partito Autonomista Trentino-Tirolese, alla fine correrà da solo (e senza Panizza) e il suo candidato presidente sarà il presidente uscente Ugo Rossi. Sono sfumate le possibilità sia di rinnovare l’alleanza che nel 2013 aveva permesso l’elezione di Ugo Rossi (uno soltanto tra gli episodi scaturiti dal caos della sinistra trentina), sia di impostarne una nuova con il Popolo della Famiglia. Pesano molto le scelte dei dirigenti, che avevano ventilato perfino l’ipotesi di correre con la coalizione di centrodestra dopo cinque anni di governo con il PD, ottenendo il netto rifiuto dello stesso Matteo Salvini, oltre che ovviamente di Maurizio Fugatti.

Sul partito grava anche il peso dell’Affaire Panizza. L’ex senatore del PATT, di cui è ad oggi segretario, infatti ha deciso di non scendere in campo. Dopo la cocente sconfitta del 4 marzo in cui correva per il seggio senatoriale del collegio uninominale di Trento non vorrebbe, a suo dire, dirottare il proprio impegno sulle elezioni provinciali. Dopo l’elezione di Andrea De Bertoldi, sostenuto dalla coalizione di centrodestra, Panizza non ha intenzione di “ripiegare” sul Consiglio Provinciale. Pare però che la verità sia diversa e che la decisione sia dettata più che da remore di questo tipo dalle pressioni degli uscenti alla ricerca della rielezione a tutti i costi, ben consci che la presenza di un “big” come Panizza in lista li avrebbe ostacolati non poco.

La lista

Al momento attuale infatti sono poche le certezze per il PATT. Si potrebbe dare per certa l’elezione del candidato presidente Ugo Rossi in Consiglio e forse quella di un altro consigliere, al massimo due. Basta uno sguardo alla lista (che presentiamo integralmente più avanti) per provare a individuare i possibili eletti. Sono in corsa infatti i consiglieri provinciali uscenti Graziano Lozzer, Lorenzo Ossanna e Walter Viola e l’assessore uscente Michele Dallapiccola.

In lista anche Alberto Pattini, consigliere comunale di Trento, Verena Depaoli, assessore comunale di Vallelaghi, e Luciana Pedergnana, assessore della comunità della Valle di Sole. la lista viene presentata in ordine alfabetico con capolista Giovanna Arman.

Fonte immagine: Il Trentino

Fonte immagine titolo: Il Dolomiti

Di seguito la lista completa dei candidati del PATT:

  1. Arman Giovanna
  2. Agosti Mauro
  3. Bergamo Roberta
  4. Cadonna Maurizio
  5. Betta Silvia
  6. Carli Massimo
  7. Biasion Teresa (Terry)
  8. Dallapiccola Michele
  9. Chiocchetti Verusca
  10. Franzoi Corrado
  11. Cortese Patrizia
  12. Ganarin Carlo
  13. Demagri Paola
  14. Gatti Stefano
  15. Depaoli Verena
  16. Girardi Massimiliano
  17. Eccel Cristina
  18. Gottardi Giuseppe
  19. Guerrero Espinoza Teresa De Jesus
  20. Leonardi Jacopo
  21. Guetti Chiara
  22. Lorenzi Germano
  23. Odorizzi Maria Grazia
  24. Lozzer Graziano
  25. Pace Patrizia
  26. Mattè Francesco
  27. Pedergnana Luciana
  28. Ossanna Lorenzo
  29. Postal Marisa
  30. Pattini Alberto
  31. Sanna Paola
  32. Viola Walter
  33. Wittmann Hanna Marianna (Hanni)
  34. Zadra Luca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *