Ciao a tutti! ♥

Ecco a voi, in questo clima un po’ pazzerello, un piatto fresco per ricordarci i caldi tepori estivi che sembrano già volati via!

Cosa vi occorre? Scopriamolo insieme!

                                                 

                                                          Ingredienti:   

  • Fave fresche 1 kg (sgusciate 400 gr)
  • Sale q.b
  • Pepe q.b
  • Olio di oliva extravergine q.b
  • Aglio 1 spicchio (facoltativo)
  • Pasta Spaghetti 400 gr
  • Zucchine 340 gr
  • Bottarga di muggine (o di tonno) in polvere q.b

 

Come si prepara? Semplice.

 

Preparazione:

 

Per preparare la pasta con le fave, zucchine e bottarga iniziate a pulire le fave fresche.

Staccate l’estremità di ogni baccello e dividetelo a metà facendo pressione al centro con le dita.

Estraete delicatamente i semi e privateli della pellicina esterna.

In una padella fate scaldare un filo d’olio con uno spicchio d’aglio (potete ometterlo se non lo gradite) e aggiungete le fave. Potete favorire la cottura aggiungendo quanto basta di acqua. Cuocete le fave per circa 15 minuti, salate e pepate a piacimento.

Mentre le fave cuociono per altri 15 minuti in padella, prelevatene metà e frullatele, aggiungendo un po’ di acqua calda per ad ottenere una crema liscia e densa. Tenete la crema ottenuta da parte.

Nel frattempo, lavate le zucchine, privatele delle due estremità e tagliatele a striscioline sottili. Per questo passaggio potete consultare la scheda della scuola di cucina: come tagliare le verdure.

Unite le striscioline di zucchine alle fave in padella gli ultimi 5 minuti di cottura, mescolate e fate saltare le verdure.

Poi unite anche la crema di fave, mescolate gli ingredienti e spegnete il fuoco. In una pentola capiente portate a bollore l’acqua, salate a piacere e cuocete gli spaghetti (o un’altra pasta a vostro gusto).

Una volta cotti, scolateli e passateli in padella per insaporirli con il condimento a fuoco medio.

Terminate di mantecare la pasta aggiungendo la quantità di bottarga che gradite. Potete utilizzare anche la bottarga fresca da grattugiare direttamente in padella. Servite questa leggera e deliziosa pasta fave zucchine e bottarga ben calda!

 

Et voilà, buon appetito!

 

 

Annunci

24 COMMENTS

  1. Non amo molto le fave cotte, le preferisco crude accompagnate ai formaggi freschi. Ma è anche vero che non ho mai provato a frullarle. Devo assolutamente provare questa ricetta

  2. La asta con le fave mi piace molto, ma devo provarla con l’aggiunta della bottarga. Mi piace la tua ricetta credo che sia assolutamente da provare. In cucina bisogna creare per non mangiare sempre le stesse cose.

  3. Io la preparo mettendo i gamberetti al posto delle fave perchè nella mia famiglia non sono molto gradite. Un altro abbinamento che mi piace molto con la bottarga sono le vongole

  4. Sembra davvero molto appetitosa come ricetta, ma anche molto sana! La bottarga poi è molto particolare come sapore. Non le si può rimanere indifferenti!

  5. Uhmm sembra proprio buonissimo. IO adoro le zucchine e le fave, le uso spesso per fare la pasta, manon avevo mai pensato di aggiungere il tocco della bottarga, good idea.

  6. Questa ricetta è davvero squisita! 🙂
    Mi piace perchè semplice ma ricca di sapori!! La salvo perchè mi interessa troppo!

  7. io non amo molto la bottarga però questa tua ricetta devo dire che mi incuriosisce molto…… con l’abbinamento alle zucchine…..

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here