Giovani, forti e possibilmente con esperienza internazionale. In vista del terzo campionato consecutivo tra i cadetti, la B-Chem Potenza Picena prosegue la sua piccola rivoluzione a caccia dei fuoriclasse italiani emergenti. Forte dei baby talenti già ingaggiati negli altri ruoli, il Volley Potentino si assicura l’arrivo al PalaPrincipi del libero Federico Bonami, fiorentino di Bagno a Ripoli, classe ’93, 183 cm di altezza. Cresciuto sportivamente nella giovanili della Jumboffice Firenze, società in cui a 16 anni ha esordito in B2, nel 2010 Federico è passato ai lupi di Santa Croce dove si è distinto nella B2 del Centro Incontri e, in particolare, nell’Under 18 di Lega con tanto di riconoscimento come miglior libero della categoria. Il giocatore toscano ha anche assaporato il grande volley internazionale nel gruppo che ha preso parte alle qualificazioni per i Campionati Europei Juniores del 2012 disputate in Montenegro e sogna un futuro in azzurro.

Amante dei viaggi in giro per il mondo, Federico è un ragazzo riflessivo e adora viaggiare anche con la mente grazie alle frequenti letture di saggi e romanzi.

«Sono entusiasta della mia scelta. Mi intriga molto l’idea di prendere parte a un gruppo composto da giovanissimi di belle speranze e atleti esperti. Ho sentito parlare molto bene di coach Gianluca Graziosi e non vedo l’ora di iniziare a lavorare. Mi presento a Potenza Picena in ottima forma fisica e mentale. L’anno passato a Sora è stato fortificante per l’aspetto fisico e per il livello tecnico».

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here