Palazzo Perrone a Torino: Crt presenta il volume

La Fondazione bancaria ha realizzato un libro sull'edificio in cui ha sede

0
314
Palazzo Perrone a Torino
Palazzo Perrone

Sede dell’ambasciata di Francia fino all’Unità d’Italia, Palazzo Perrone a Torino è un edificio dall’architettura degna di interesse. La storia della residenza che attualmente ospita la sede di Fondazione Crt è riunita nel volume che sarà presentato domani, 8 ottobre.


Torino Magica: tutti i misteri del capoluogo piemontese


Perché realizzare un libro su Palazzo Perrone a Torino?

Fondazione Crt valorizza il proprio patrimonio immobiliare e promuove studi artistici e storici sugli edifici in cui ha realizzato gli uffici. Cassa di risparmio di Torino ha acquistato Palazzo Perrone nel 1883 e la dimora signorile è quindi associata da tempo all’Istituto di credito. Incentivare le ricerche sulle architetture e le famiglie che le hanno costruite rientra nelle finalità della banca, come gestire i soldi dei risparmiatori. Anche la manutenzione e il restauro degli stabili comunica l’attenzione alle proprietà e alle ricchezze di correntisti e investitori.

Il libro sull’ex ambasciata di Francia

Gioachino Bonaventura Argentero era marchese di Bersezio e nel 1757 decide di costruire un edificio nella zona di via XX Settembre. Affida così il progetto all’architetto Giovanni Battista Borra che crea un palazzo dai volumi lineari e ordinati che si inserisce nel contesto urbano torinese. La struttura alla fine del Settecento passa alla famiglia di Ivrea dei Perrone di San Martino. Poi diventa sede dell’ambasciata di Francia alla corte dei Savoia. Per alcuni anni è anche la residenza della poetessa Diodata Saluzzo-Roero. Nobili e letterati entrano nelle stanze del palazzo e vivono tra le sue mura, contribuendo a renderlo noto. Nel 1929 l’Ingegner Giovanni Chevalley si occupa del rinnovamento degli spazi, modificando le planimetrie e mantenendo alcuni elementi decorativi. Ora è la sede della Fondazione bancaria.

La presentazione del libro su Palazzo Perrone a Torino

Domani, 8 ottobre, alle 10.30 il Presidente di Fondazione Crt, Giovanni Quaglia, presenzierà al momento culturale. Si tratta di un volume che riunisce informazioni sulla storia, l’architettura e le opere d’arte di Palazzo Perrone. Il libro fa parte della collezione di cataloghi realizzati dall’Istituto di credito e ha richiesto due anni di studi. Da domani sarà consultabile anche online.