Palazzi d’Italia: le 5 regge più belle da visitare

Da nord a sud, l'Italia si distingue per i suoi magnifici palazzi. Ecco quali sono i più belli.

0
1381
Palazzo Reale di Torino. Uno dei Palazzi più belli d'Italia.

I Palazzi d’Italia sono tra i più prestigiosi e famosi del mondo. Le dinastie che si sono succedute nel corso dei secoli hanno lasciato tracce del loro passaggio dal valore inestimabile. I regnanti hanno voluto dare prova della loro potenza anche attraverso lo sfarzo dei loro palazzi. E queste cinque meravigliose regge ne sono la prova.

Quali sono i Palazzi Reali più belli d’Italia?

Da nord a sud, il Bel Paese si distingue per la sontuosità dei Palazzi Reali che i monarchi hanno costruito nel corso dei secoli. In particolare, tra i Palazzi più belli del nord Italia troviamo La Villa Reale di Monza ed il Palazzo Reale di Torino. In Campania è possibile visitare la Reggia di Capodimonte e la più nota Reggia di Caserta. Scendendo ancora più a sud, infine, si trova il Palazzo dei Normanni nella città di Palermo.

Villa Reale di Monza

Chiamata anche Reggia di Monza, nacque come residenza privata degli Asburgo durante la dominazione austriaca. Costruito tra il 1777 ed il 1780, è in realtà un complesso palaziale in stile neoclassico. Oltre all’imponente struttura, ciò che rende La Villa Reale uno dei Palazzi più belli d’Italia è l’enorme giardino che la circonda. Inaugurato nel 1805 dall’Imperatore Napoleone, è un giardino di ben 700 ettari tutto da visitare. Più grande addirittura di quello di Versailles.

Palazzo Reale di Torino

Inaugurato nel 1948, il Palazzo Reale di Torino è stato voluto dalla famiglia Savoia, che regnò sulla città per quasi tre secoli. La struttura sorge all’interno del centro del capoluogo piemontese ed ospitò il primo Re d’Italia, Vittorio Emanuele II. Molti cattolici si recano ogni anno a visitare il palazzo, che contiene al suo interno la Sacra Sindone.


La reggia di Putin progettata da un architetto italiano


Reggia di Capodimonte

Uno tra i Palazzi d’Italia più sontuosi è di certo la Reggia di Capodimonte. I Borbone lo fecero costruire del 1738, ma ospitò nel corso dei secoli anche i Savoia ed i Bonaparte. Anche questa Reggia è circondata da un vasto parco di più di cento ettari, che le famiglie regnanti utilizzarono sia come location di memorabili feste sia come luogo di battute di caccia.

Reggia di Caserta

Sempre in Campania si trova un altro dei Palazzi più belli d’Italia. La Reggia di Caserta è stata fondata nel 1774 ed è la più grande al mondo per volume. Il parco, che si estende per oltre 120 ettari, viene visitato ogni anno da milioni di turisti ed è stato dichiarato nel 1997 Patrimonio dell’Unesco. Un’eccellenza italiana tutta da scoprire dunque, imperdibile per gli amanti dell’arte e dei giardini.

Palazzo dei Normanni

La più antica Reggia d’Europa si erge nella città di Palermo, nel profondo sud della penisola. Ex dimora del parlamento all’epoca del Regno delle due Sicilie, è attualmente sede dell’assemblea regionale siciliana. Fondato nel 1130, rientra anch’esso all’interno dei Patrimoni dell’Unesco.