Pakistan, scontro tra treni a Daharki: almeno 40 morti

0
393
Pakistan: scontro treni provoca 40 vittime

Almeno 40 persone sono morte mentre altre 120 sono rimaste ferite. Sono queste le prime stime dopo che due treni si sono scontrati nel sud del Pakistan, nella città Daharki. La terribile collisione, non una novità in Pakistan, è avvenuta lunedì mattina e ha visto i due treni scontrarsi con una velocità che sfiorava i 240 kilometri orari. L’impatto è stato devastante e secondo il giornale locale Dawn i morti non solo sarebbero di più ma ci sarebbero anche persone intrappolate tra le macerie.

Pakistan: cosa è successo a Daharki?

Le dinamiche non sono ancora chiare. Secondo Dawn un treno diretto da Karachi a Sarghoda sarebbe uscito dalle rotaie e avrebbe incontrato l’altro treno in arrivo Rawalpindi. Subito dopo l’impatto e l’arrivo dei soccorritori, ci si è resi conto che tra i resti dei due grandi treni vi erano ancora persone intrappolate. Tanta è stata la preoccupazione generale che sono intervenuti anche elementi dell’esercito del Pakistan armati delle giuste attrezzature per rimuovere in detriti. Il premier Imra Khan è rimasto scosso dala faccenda, in un tweet ha ordinato il ministro delle ferrovie di arrivare a Daharki per valutare le condizioni dei feriti. “Ho chiesto al ministro delle ferrovie di raggiungere il sito e garantire assistenza medica ai feriti e sostegno alle famiglie dei morti”, ha twittato. “Occorre iniziare un’indagine completa sulle faglie della sicurezza ferroviaria“.


Pakistan, Imran Khan: “Non ci sarà mai un accordo con l’India per il Kashmir”