Ozono e Idrossiclorochina: la cura di Trump arriva nelle Marche

La cura di Trump diventa esempio per Saltamartini: in arrivo protocolli sanitari a base di ozono, idrossiclorochina e plasma nelle Marche.

0
1311

Un pò dell’ex Presidente della Casa Bianca arriva nelle Marche. Questa volta la cura di Trump diventa di esempio per Saltamartini. L’assessore alla Sanità sta cercando di attivare un protocollo sanitario con ozono, idrossiclorochina e plasma nelle Marche. L’ex parlamentare crede che l’attuazione di queste terapie potrebbero fare un notevole passo in avanti per il contrasto dell’emergenza sanitaria.

Come agiscono l’ozono e idrossiclorochina?

“Da una serie di esperienze internazionali, tra cui la cura del Presidente Usa Trump, si è dedotto che queste conseguenze collaterali non sono così negative“, ha detto Saltamartini. “In sede di richiesta di revisione abbiamo allegato tutti i protocolli internazionali che hanno dimostrato la validità della cura con idrossiclorochina“. L’ozono purifica il sangue e l’uso del plasma di persone guarite è una pratica che già si esegue all’ospedale di Pesaro. L’idrossiclorochina è un farmaco utilizzato anche nella cura dell’artrite reumatoide.

L’agenzia italiana per il farmaco approverà questi protocolli?

Saltamartini ha convocato una riunione con l’avvocatura regionale per valutare la possibilità di chiedere all’Aifa una revisione del suo giudizio. L’Agenzia Italiana per il Farmaco ad inizio pandemia aveva bloccato l’impiego di queste terapie per via delle conseguenze collaterali. Oggi potrebbe fare un passo indietro sulla base di ulteriore letteratura scientifica.

“Abbiamo chiesto di uniformare i protocolli di cura clinici e i protocolli di cura domiciliare“. Ha dichiarato Saltamartini nell’intervista per Sky tg24. “Il protocollo deve essere unico“, ha ribadito. Hanno sollecitato l’azienda sanitaria unica regionale (Asur) ad uniformare i protocolli anche di cura domiciliare con l’introduzione di nuove medicine come appunto la idrossiclorochina”.

Un protocollo sanitario per contrastare l’emergenza sanitaria, in attesa dell’approvazione definitiva dell’Aifa che fan ben sperare come il successo delle cure riscontrate da Trump.

Commenti