Ottenere maggiore interazione ed attenzione nei social: la forza della “semplicità”

0
366

Le immagini hanno da sempre un loro punto di forza, coinvolgono emotivamente e catturano l’attenzione degli attori che stanno comunicando.

Può sembrare paradossale, ma le ultime ricerche scientifiche dimostrano che l’attenzione oggi si cattura con la semplicità. Un messaggio confuso o troppo ricco di stimoli potrebbe innescare l’effetto contrario e rendersi invisibile e l’ambiente in cui si sviluppa tutto ciò è un social network.

Si ha la possibilità di mixare le immagini al testo o, addirittura, al video e alla musica per un maggiore stimolo attrattivo. Il problema, quando tutti vogliono ottenere l’attenzione, è che molti hanno capito che aggiungere elementi ad alto impatto visivo a testi serve ad ottenere una percentuale maggiore di interazioni. Facebook, in particolare, ha tentato di arginare questo problema e ha imposto dei limiti penalizzando il testo di grandi dimensioni scritto direttamente nelle immagini.

Ecco allora i segreti di una comunicazione efficace all’interno dell’ambiente digitale: la chiarezza e la semplicità. Uno stimolo che sia subito comprensibile e arrivi al pubblico che si vuole attivare.

La stessa  comunicazione pubblicitaria è consapevole del bisogno di creare stimoli sempre nuovi per un pubblico che ha maturato l’istinto di protezione verso la promozione forzata.

Quando siamo connessi cerchiamo distrazione e intrattenimento, non abbiamo la predisposizione mentale per impegnarci in letture complesse e tendiamo a lasciarci trasportare verso le cose che ci attirano e non ci impegnano. Sui social solitamente abbiamo un approccio rilassato e istintivo, meno propenso all’impegno intellettuale. Quando il cervello diventa intuitivo, istantaneo o emozionale si mette il like al bambino, al gattino o si adagia sulle frasi grandi e semplici da comprendere. Il cervello umano tende anche a difendersi dagli stimoli che in precedenza lo hanno imbrogliato, ecco perché quando si ha a che fare con qualcosa che in passato ha creato un disagio, se lo riconosce lo evita.

Essere semplici e comprensibili e ..onesti, nonostante la circolazione di fake news, è il segreto per una comunicazione online efficace.

 

 

Commenti