Oro Incenso Mirra: presepi e spettacoli in Monferrato

Dieci paesi, migliaia di rappresentazioni della Natività e quattro diversi tour per assaporare a pieno la magia del Natale nell’Astigiano

0
256
Oro Incenso Mirra
Dall'8 dicembre presepi e territorio in Monferrato

Uno straordinario “teatro viaggiante” per quattro diversi tour tra i paesi di Oro Incenso Mirra: è La Macchina Magnifica tra i presepi del Monferrato. La grande novità della settima edizione della rassegna che unisce nel segno della scena della Natività Aramengo, Castagnole delle Lanze, Castagnole Monferrato, Cocconato, Frinco, Grana. Partecipano anche Monale, Montegrosso d’Asti, Passerano Marmorito e San Damiano.


Presepe di sughero o cartone: come costruirlo da soli


Cosa puoi vedere all’evento Oro Incenso Mirra?

Nei diversi appuntamenti si potrà ammirare l’offerta presepistica dell’Astigiano accompagnati da una guida turistica e numerosi artisti. Saranno proposti spettacoli dal vivo ambientati fra gli innumerevoli e originali rappresentazioni della Natività. I personaggi della tradizione monferrina prenderanno vita: pastori e bottegai, angeli e sognatori, perfino gli animali racconteranno la meraviglia del Natale.

Gli appuntamenti

Si parte l’8 dicembre da Asti, piazza del Palio, alle 10 con una passeggiata guidata con animazioni spettacolari tra i presepi del centro storico di Monale. Dopo la pausa pranzo, al pomeriggio è in programma la visita alle rappresentazioni della Natività della borgata Valmolina e finale col grandioso presepe vivente a San Damiano. L’11 l’appuntamento è a Chieri, piazza Europa. Alle 10 partenza del viaggio nella storia in compagnia di artisti fra scorci incantevoli e tante creazioni artistiche. Da Cocconato, annoverato tra i “Borghi più belli d’Italia”, si andrà alla scoperta degli altri antichi paesi, Aramengo, Passerano, Primeglio, Schierano, nella loro splendida veste natalizia.

Gli eventi di Oro Incenso Mirra in prossimità di Natale

Il 18 dicembre da Asti, si andrà a spasso tra panorami, visite e animazione fra antichi borghi e castelli; tappa ai presepi di Frinco. I partecipanti potranno ammirare le mostre dei 100 presepi e Il Vangelo delle Colline sulle tracce del Quarto Re Mago a Castagnole Monferrato. Inoltre, è in programma la visita alla storica rappresentazione meccanica di Grana creato da Nino Di Muzio. Ultimo appuntamento il 30 dicembre, ancora con partenza da Asti, per il tour guidato nel paesaggio vitivinicolo Unesco tra Castagnole delle Lanze e Montegrosso. Una passeggiate fra paesi e punti da cui apprezzare il territorio che ospitano suggestive scene della Natività. Il costo del biglietto è di 20 €, 10 per bambini e ragazzi fino a 14 anni, 15 con tessera Abbonamento Musei. Prevendite a Fumetti Store, Via Nino Costa, n.9 e a Torino, Easy Nite, via Sacchi, 22.

La Macchina Magnifica tra i presepi del Monferrato

Il progetto è realizzato col contributo della Fondazione CRT e della Regione Piemonte in collaborazione con la Rete Ecomusei Piemonte, il Laboratorio Ecomusei. Partecipano anche Abbonamento Musei e l’Ente Turismo Langhe Monferrato Roero. La settima edizione di Oro Incenso Mirra – Presepi nel Monferrato ha il patrocinio della Provincia di Asti, del Consiglio Regionale del Piemonte e del Gal Basso Monferrato Astigiano. Inoltre, è resa possibile grazie alla Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, all’Ecomuseo Basso Monferrato Astigiano e al Centro Servizi per il Volontariato Asti Alessandria.

Sponsor

Gli sponsor sono: Banca di Asti, Lions Club Storici, Artisti e Presepisti d’Asti, Restauri Marello, Consorzio Cocconato Riviera del Monferrato, Associazione Produttori del Ruchè. Hanno contribuito anche Cantina Sociale di Castagnole Monferrato, CentroSport Claviere, Nis – Articoli Tecnici in Gomma, Bruno Drago – Porte e Serramenti, Caredio Group. Inoltre Cristiano Gavazza – Antincendio, Castelli Decorazioni, V Line Abbigliamento Chieri, Azienda Agricola Le Rondini, Gamba Giovanni Srl – Lavorazione Lamiere.

Immagine da cartella stampa.