ORARI DIRETTE E DIFFERITE GRAN PREMIO CANADA

0
148

Sei Gran Premi disputati in questo inizio di mondiale 2018. Tre vincitori, ognuno con due primi posti portati a casa. Sebastian Vettel, Lewis Hamilton, Daniel Ricciardo. Un equilibrio precario e fittizio ma allo stesso tempo emozionante e carico di adrenalina. È in questo quadro generale che ci prepariamo ad entrare nel settimo fine settimana di gara, dopo una settimana di pausa tra il Gran Premio di Montecarlo e questo trasferimento oltre mare. Già perché prima del torrido mese di luglio, che sarà dominato dai circuiti europei, la Formula 1 si sposta a Montreal, in Canada.
Nel bellissimo circuito Gilles Villneauve, uno dei più amati di tutto il calendario, si capiranno quindi i bilanci di questa prima parte dell’anno. È ormai chiaro che il dominio Mercedes degli scorsi anni non è più così certo, minacciato dalle rosse di Maranello e dalle Red Bull.
In questo complicato e incerto panorama, la classifica non sembra avere grande significato, soprattutto in vista di ancora tantissimi punti da distribuire nei restanti Gp.
E se il weekend di Montreal non inizierà prima di giovedì, quando come sempre vedremo alcuni dei piloti impegnati nella consueta conferenza stampa, si è già iniziato a parlare di quello che vedremo o non vedremo durante la gara di domenica.
Prime indiscrezioni vengono da Toto Wolff, che ha confermato l’utilizzo della seconda (e quindi nuova) power unit della stagione per i motorizzati Mercedes. Cambiamenti per la power unit anche in casa Ferrari, dove si aspetta il primo potenziamento per la SF71H di Vettel.
Tante novità che sono ben attese proprio in vista di questo circuito in cui, dopo la parentesi mondana di Monaco, si torna a tanta velocità e soprattutto ad alta possibilità di sorpassi. Insomma, tanto divertimento per una domenica in cui si attendono miglioramenti di ogni tipo.
Ad iniziare con il piede sbagliato è invece il vincitore di Montecarlo, il sorridente Daniel Ricciardo, il ragazzone australiano sarà infatti quasi sicuramente retrocesso in partenza a causa di una sostituzione al sistema di batterie della sua monoposto. Una partenza in salita che però non dovrebbe preoccupare il pilota Red Bull, campione di sorpassi.
Come sempre un punto di domanda in Canada sarà il meteo: spesso imprevedibile, potrebbe giocare una carta interessante e ribaltare tutti i piani delle scuderie.
Il quadro delle mescole Pirelli portate dai team in questo fine settimana è stato ulteriore motivo di spunto per cercare di capire i punti di forza delle monoposto e le sicurezze dei piloti. Scelte identiche sono state portate da Ferrari e Red Bull, con otto treni di hypersoft, la mescola più morbida introdotta da quest’anno, tre di ultrasoft e due di supersoft.
Fuori dal coro è invece la stretegia adottata in casa Mercedes: i campioni in carica sono apparsi spaventati dai risultati delle hypersoft sulle frecce d’argento e hanno preferito una scelta più sicura con soli cinque treni di hyperoft, tre di supersoft e ben cinque di ultrasoft.
Una differenziazione di strategie che piace già ai tifosi, abituati a scelte quasi identiche da parte dei top team, e a Montreal incideranno molto sull’andamento della gara vista la probabile doppia sosta.
C’è quindi già tanto di cui parlare e di cui discutere in questo fine settimana ancora da vivere, ma per i primi appuntamenti in pista bisognerà aspettare venerdì pomeriggio, con la consueta prima sessione di prove libere. Dopo alcuni Gran Premi in cui abbiamo visto correre anche le categorie minori con la Formula 2 e la Gp3, si torna qui a focalizzarsi solo ed esclusivamente sulla Formula 1.

ORARI DIRETTE E DIFFERITE GP CANADA 2018:

venerdì 8 giugno 2018

ORE 16 – Prima sessione di prove libere Formula 1 (FP2) – diretta Sky Sport
ORE 20– Seconda sessione di prove libere Formula 1 (FP2) – diretta Sky Sport

sabato 9 gugno 2018
ORE 17– Terza sessione di prove libere (FP3) – diretta Sky Sport
ORE 20 – Qualifiche Formula 1 – diretta Sky Sport
ORE 21.30 – Qualifiche Formula 1 – differita TV8

domenica 10 giugno 2018
ORE 20.10 – Gran Premio Canada Formula 1 – diretta Sky Sport
ORE 21.30 – Gran Premio Canada Formula 1 – differita TV8

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here