Operazione antidroga a Mazara: scoperta piantagione di marijuana

0
132
Operazione antidroga

Operazione antidroga a Mazara del Vallo: le immagini di P.s e GdF della scoperta delle 95 piante di marijuana

Personale della Squadra “Pegaso” della Sezione Investigativa del Commissariato di P.S. di Mazara del Vallo e della Tenenza della Guardia di Finanza di Mazara del Vallo Operazione antidroga a Mazara hanno arrestato in flagranza il mazarese A.V. e deferito in stato di libertà, G.A., mazarese di anni 26, entrambi con precedenti specifici in materia di reati concernenti gli stupefacenti.

Nella tarda serata del 16.07.2021 veniva perquisito un appezzamento di terreno che i predetti avevano nella propria disponibilità, con esito positivo poiché si rinveniva un impianto di coltivazione all’aperto formato da 95 piante di cannabis indica con fusto alto circa un metro e mezzo e tutto l’occorrente per la loro irrigazione e la concimazione.

A.V. e G.A. venivano trovati intenti ad innaffiare e curare la piantagione e alla vista dei poliziotti si davano a precipitosa fuga. Tuttavia mentre A.V. veniva prontamente bloccato, G.A. riusciva a dileguarsi facendo perdere le proprie tracce. Solo dopo un’intensa attività di ricerca, durata all’incirca tre ore, quest’ultimo veniva rintracciato nei pressi della propria abitazione.

Blitz fulmineo: arrestato pusher con 90 dosi di droga a Trapani

Trapani – Maltratta e droga la ex: arrestato

Mazara del Vallo (Trapani) – Tragico schianto in scooter: muore 16enne

Una prima stima approssimativa ha condotto a ritenere che la sostanza stupefacente sequestrata, qualora immessa sull’illecito mercato dello spaccio, avrebbe permesso di confezionare non meno di 20.000 dosi   per un complessivo valore di oltre 140.000,00 euro.

         Conseguentemente, A.V. è stato arrestato nella flagranza del reato di coltivazione di sostanza stupefacente del tipo marijuana, mentre G.A veniva deferito in stato di libertà per il medesimo reato.