Ondata di calore estremo in Sicilia: oggi misurati 46°C. record in varie località

0
495
Ondata di calore estremo

Ondata di calore estremo in Sicilia oggi misurati 46°C. record in varie località quella che interessa il Sud Italia e la Sicilia.

È una andata di calore estremo: davvero straordinaria quella in atto nel Sud Italia, dove le condizioni meteo sono estreme, in particolare la regione più esposta è stata la Sicilia, con picchi termici che non necessitano di essere neppure commentati.

La stazione meteo di Comiso As Usaf ha misurato +44°C, una stazione meteo a norma di una rete della regione Sicilia ha raggiunto +46°C a Caltagirone in provincia di Catania. Mentre, una stazione meteo privata ha registrato nel medesimo comune, ma posto però una quota più elevata, circa 44°C. Ma numerose località della Sicilia centro-orientale hanno toccato almeno quota +40°C. Temperature decisamente più miti invece nella costa occidentale, come anche per Palermo e Trapani.

La Sicilia è anche avvolta da una densa cappa di polveri in sospensione provenienti dal deserto del Sahara, che ben evidenziano l’avvento del temuto Ghibli.

Rischio improvvisi nubifragi e gradine al Nord Italia

La ”Cappa d’Africa” sulla nostra penisola: in arrivo un massiccia invasione di sabbia dal...

Attenzione al grande caldo: ecco quando potrebbe allentare la morsa

E purtroppo su gran parte della Sicilia l’ondata di calore africano non sembra avere fine. Le previsioni meteo elaborate indicano che avremo picchi di temperature altissimi. Ad esempio, a Catenanuova, località che segna il record italiano di temperatura più elevata mai registrata, nella giornata di giovedì dovrebbe toccare almeno 44°C, ovvero un valore presumibilmente più elevato rispetto a quello di oggi.

Ma le previsioni meteo per i prossimi giorni sono terribili per questa località, così come per tutta la Sicilia centro orientale. Sempre per il comune di Catenanuova sarebbero previsti: per giovedì 24 giugno + 44°C, venerdì 41, così anche sabato. Da domenica nuova impennata termica probabilmente a 43°C, mentre per mercoledì 29 si potrebbero superare i 45°C. È lecito ipotizzare che alcune località possono superare anche tale soglia, considerato quanto è venuto quest’oggi.

Nel seguito, probabilmente nei primi di luglio, se la previsione sarà confermata, avremo un brusco abbassamento della temperatura.

Fonte: Meteogiornale