Omicidio a San Severo: trovato 57enne morto in un cantiere

0
186
Omicidio nel Foggiano

Omicidio nel San Severo: un uomo di 57 anni trovato morto in un cantiere edile: si costituisce il datore di lavoro

Omicidio nel San Severo: sembra che il delitto sia avvenuto al culmine di un litigio per questioni lavorative. La vittima sarebbe stata colpita alla testa con un oggetto contundente. Il cadavere di un 57enne è stato trovato in un cantiere edile a San Severo, in provincia di Foggia.

 Secondo la ricostruzione dei carabinieri, l’uomo, incensurato, sarebbe stato colpito alla testa con un oggetto contundente, ma non si esclude possa essere stata utilizzata un’arma da fuoco. Poco dopo il ritrovamento si è costituito il datore di lavoro della vittima.

Fermata gang giovanile responsabile di aggressione a coetanei a Foggia

Arrestato medico legale della commissioni invalidi INPS di Foggia

Operazione GdF di Foggia: denunciati n. 269 cittadini extracomunitari un arresto

L’omicidio al culmine di un litigio – I militari ipotizzano che l’operaio, Bonifazio Buttacchio, sia stato ucciso al culmine di un litigio, probabilmente per questioni lavorative. Esclusi legami della vittima con la criminalità organizzata. Secondo le prime informazioni, l’operaio non aveva un’occupazione fissa. A dare l’allarme sono stat i alcuni passanti, che hanno chiamato i soccorsi dopo aver notato il corpo nel cantiere.