Omicidio a Borghetto di Borbera: moglie uccide marito

0
209
Omicidio a Borghetto di Borbera

Omicidio a Borghetto di Borbera. Donna uccide il marito nell’Alessandrino: “Ero stanca delle sue continue violenze”

La donna ha ammesso le proprie responsabilità durante l’interrogatorio ed è stata sottoposta a fermo. Un donna di 60 anni ha ucciso il marito, di 64 anni, nella casa in cui avvenuto l’omicidio a Borghetto di Borbera, un piccolo paese delle valli alessandrine. Il delitto è avvenuto nel primo pomeriggio di domenica. Sulla vicenda indagano i carabinieri mentre la donna, interrogata nella notte, è già stata sottoposta a fermo.

La donna ha detto di avere assassinato il marito, un camionista in pensione con cui stava da una quarantina di anni, dopo averlo sedato, spiegando di essere stanca delle continue violenze e maltrattamenti subiti nel corso degli anni da lei e dal figlio 27enne, che non era in casa al momento dell’accaduto.

Inneggiava ad Al Qaeda: arrestato l’Imam del carcere di Alessandria

Casale Monferrato (Alessandria) – Debiti e gelosia uomo uccide il marito con 30 coltellate

Sale (Alessandria) – Sparatoria in un casa dopo una lite: feriti in modo grave…

Nel primo pomeriggio, prima dell’omicidio, la vittima si era recata all’ospedale di Alessandria per farsi medicare in seguito a una lite con la consorte, ma poi era tornata a casa. Tra moglie e marito (e anche figlio, in questo caso presente in casa), erano volati colpi e anche bottigliate, una delle quali aveva ferito l’uomo a un orecchio. Quest’ultimo era tornato a casa scrivendo al figlio di fare le valigie e andarsene.

La procura di Alessandria ha disposto l’autopsia sul corpo di Giacobone, su cui comunque erano evidenti i segni di strangolamento già dal primo esame medico legale. Barbieri ha raccontato di avere ucciso il marito utilizzando dei lacci da scarpe.