Oggi ci lasciava Enrico Berlinguer: il politico del dialogo

0
375
Enrico Berlinguer

Ricorre oggi l’anniversario di morte del politico italiano Enrico Berlinguer, attivo nell’antifascismo sardo e iscritto al Partito Comunista.

Enrico Berlinguer e Aldo Moro

È stato eletto segretario del partito nel 1972, mantenendo questo ruolo fino alla sua prematura scomparsa. Il suo ruolo è stato importante anche nel movimento internazionale comunista, avviando un processo di distanziamento dall’Unione Sovietica ed elaborando un modello alternativo: l’eurocomunismo. Inoltre collabora anche con Aldo Moro, insieme tentano di realizzare il compromesso storico, ovvero il riavvicinamento tra Democrazia Cristiana e Partito Comunista Italiano.

Berlinguer stimato da tutti

Enrico Berlinguer non solo viene rispettato dai sostenitori, ma anche dagli avversari. Il rispetto che la comunità nutriva nei suoi confronti è stato dimostrato nel giorno del suo funerale, con la presenza di oltre un milione di cittadini. Quando viene colto da un ictus durante un comizio sul palco di Piazza della Frutta, Berlinguer ha solo 62 anni. Nonostante il malore improvviso riesce a terminare il suo discorso. Trasportato in albergo, entra in coma. Muore alle 12:45. Sandro Pertini, Presidente della Repubblica, decide di mettere a disposizione l’aereo presidenziale per trasportare la salma: <<Lo porto via come un amico fraterno, come un figlio, come un compagno di lotta>>.

La folla presente ai funerali di Enrico Berlinguer

Sono molte le testimonianze scritte e i discorsi di Berlinguer, in particolar modo la vasta produzione che va dalla fine degli anni sessanta fino alla sua morte. Le sue orazioni sono oggetto di analisi sulle forme della comunicazione politica italiana; è stato riconosciuto come caso esemplare della retorica comunista. 

Un brav’uomo

Berlinguer è stato uno statista, un politico, un grande oratore, ispirazione di tantissime persone, ma ciò che meglio lo definisce è: essere un brav’uomo. L’arroganza, il desiderio di primeggiare, l’esibizionismo e la vanità non fanno parte del suo essere politico. Lui è l’esempio perfetto della democrazia. Dietro ogni sua scelta politica c’è una scelta morale, ed è proprio questo che lo differenzia da ogni altro politico. Coerente con i propri ideali fino alla fine, ideali che abbracciano il pacifismo, l’ambientalismo e l’idealismo.

Berlinguer ha rinnovato la tradizione comunista, portandola verso nuovi orizzonti. Impegnato da sempre contro la corruzione, cerca in tutti i modi di valorizzare l’impegno dei giovani nella società contro i poteri fondati sull’ingiustizia e sul privilegio: <<se i giovani si organizzano, si impadroniscono di ogni ramo del sapere e lottano con i lavoratori e gli oppressi, non c’è scampo per un vecchio ordine fondato sul privilegio e sull’ingiustizia>>.

Enrico Berlginguer

La politica del dialogo

Oggi sono 35 anni dalla sua scomparsa, ma il suo linguaggio è ancora molto attuale. Berlinguer, senz’altro, ha portato la sinistra italiana ad uno dei momenti di maggiore splendore. Tra le sue ultime parole pronunciate riecheggia la parola “dialogo”; infatti Berlinguer è stato un politico capace di rispettare gli avversari, di dialogare con loro. La sua figura negli ultimi anni, è stata oggetto di numerosi dibattiti e convegni. È difficile trovare un leader come lui, aperto e solare, buono, sempre pronto a denunciare ogni atto negativo, non solo se commessi da avversari.

Chiunque scelga di affacciarsi alla politica oggi, dovrebbe riconoscere in Berlinguer un pilastro fondamentale, una guida, un faro capace di far luce ancora oggi. Berlinguer ci insegna a fare politica in modo corretto, senza corruzione alcuna. Ci insegna ad agire solo ed esclusivamente per il bene del Paese, senza alcun tornaconto. Un uomo buono, un politico con la P maiuscola. Berlinguer non fa leva sul malcontento popolare, non fa distinzioni fra i cittadini: tutti hanno eguali diritti. L’unico interesse è il bene comune. E forse è proprio il caso di dirlo: ciò che manca alla politica italiana è una persona buona, come Enrico Berlinguer!



Buon Compleanno Berlinguer!










Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here