NYPD: FBI fa irruzione nella sede del sindacato SBA

0
363
NYPD

L’FBI ha fatto irruzione nella sede del sindacato del NYPD. Dopo il raid, il presidente del sindacato, Ed Mullis, si è dimesso dal suo incarico. Mullins è noto per aver fatto diversi commenti pubblici controversi in passato, definì ad esempio la rappresentante di New York, Ritchie Torres, una “puttana di prima classe”.

L’FBI ha eseguito un raid alla sede del sindacato del NYPD?

L’FBI ha fatto irruzione nella sede del sindacato del dipartimento di polizia di New York. Secondo quanto riferito da The Hill, un portavoce dell’ufficio di New York dell’FBI ha affermato che l’agenzia ha “condotto un’azione di polizia in relazione a un’indagine in corso presso la sede della New York Sergeants Benevolent Association (SBA)”. Le forze dell’ordine non hanno ancora rivelato ulteriori dettagli sul motivo del raid. Dopo il raid dell’FBI, il presidente della SBA, Ed Mullins, si è dimesso.

Si dimette il capo del sindacato SBA

Dopo aver appreso la notizia del raid, il consiglio direttivo della SBA ha chiesto a Ed Mullins di dimettersi dalla carica di presidente. In comitato, in una lettera, ha affermato: “La natura e la portata di questa indagine criminale devono ancora essere determinate. Tuttavia, è chiaro che il presidente Mullins è apparentemente l’obiettivo dell’indagine federale. Non abbiamo motivo di credere che qualsiasi altro membro della SBA sia coinvolto o preso di mira in questa faccenda”. La lettera ha sottolineato che Mullins ha diritto alla presunzione di innocenza mentre l’indagine viene condotta, ma “il funzionamento quotidiano e l’importante attività della SBA non possono essere distratti dall’esistenza di questa indagine”. Il consiglio di amministrazione della SBA ha poi affermato che avrebbe “collaborato pienamente” con le forze dell’ordine che svolgono le indagini.

Chi è Ed Mullins?

Mullins è noto per essere un fervente critico del sindaco di New York Bill de Blasio. È stato preso di mira l’anno scorso quando le informazioni sull’arresto della figlia di de Blasio durante una protesta di George Floyd sono state condivise sulla pagina Twitter della SBA. L’ex commissario della polizia di New York Bill Bratton una volta ha descritto Mullins al New York Magazine come “una spina nel fianco di quattro commissari“. La rivista ha osservato che Mullins è noto per aver fatto diversi commenti pubblici controversi in passato, incluso il confronto di un giocatore della NFL arrestato con un “animale selvatico”. In un altro caso, Mullins una volta definì il rappresentante di New York, Ritchie Torres, una “puttana di prima classe”.


Leggi anche: New York City Pride vietata alla polizia