Nurri (Sardegna) – Muore 47enne dissanguato dopo essere stato falciato dalla sua motozappa

0
283

Aveva 47 anni e stava arando un campo alla periferia di Nurri, nel Sarcidano. La rottura dell’arteria femorale non gli ha lasciato scampo: commozione e cordoglio“.

L’allarme è stato lanciato da un parente, ma quando sono arrivati i soccorsi non c’era ormai più nulla da fare. Aveva 47 anni ed era molto conosciuto e benvoluto a Nurri. È morto dissanguato, ucciso dalla motozappa che stava usando per arare un campo alla periferia del paese nel Sarcidano, sud della Sardegna.

Cordoglio e commozione nella comunità. I carabinieri sono al lavoro per accertare la dinamica della tragedia. Deidda avrebbero perso il controllo della motozappa che gli ha provocato ferite risultate fatali. La morte è avvenuta nel tardo pomeriggio di domenica, in un terreno non lontano dalla casa della vittima.

Sul posto poi sono arrivati un’ambulanza del 118, un mezzo dell’elisoccorso, i Vigili del fuoco di Mandas e i carabinieri di Nurri e Isili. L’emorragia provocata dalla rottura dell’arteria femorale non ha lasciato scampo al povero Giovanni Deidda. La salma è stata restituita alla famiglia.“

Commenti