Nuovo Allerta Meteo – Ciclone in azione con violenti nubifragi e alluvioni con vento forte e neve

0
173

Un ciclone alimentato da aria molto fredda in movimento verso le Sicilia e le coste tunisine, sta provocando un’intensa fase di maltempo con veri e propri nubifragi e forte vento che coinvolgono alcune regioni d’Italia. Vediamo dunque come evolverà il quadro meteorologico nelle prossime ore.

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE – Ore 15:00 – La nostra meteo cronaca diretta sta seguendo con molta attenzione quanto sta avvenendo su alcuni tratti del Sud segnatamente sull’area ionica dove è in atto una violenta ONDATA di MALTEMPO con sotto forma di nubifragi.

Sotto stretta osservazione saranno soprattutto i settori calabresi specie il crotonese dove in queste ore è in atto una vera e propria alluvione con numerosi allagamenti. Dalla mezzanotte sono caduti più di 220mm.

Nel dettaglio, dal RADAR, è possibile notare una “cattiva” linea instabile che dalla Calabria Jonica, giunge fin verso lo Jonio, alimentata da correnti meridionali.

Radar METEO ore 10.30

Radar METEO ore 10.30

Occhi puntati anche sull’area più meridionale della Basilicata dove sta piovendo con insistenza sul Metapontino al confine con la Puglia. Altre abbondanti precipitazioni, accompagnate da un deciso rinforzo dei venti settentrionali, potranno comunque cadere sulle restanti zone del mezzogiorno e su alcuni tratti del Centro come nel sud della Marche e in Abruzzo con locali fenomeni a sfondo temporalesco. Ma ci sarà spazio anche per qualche bella bufera di neve sugli Appennini.

Su quello abruzzese la quota neve sarà mediamente attestata intorno ai 700/800m e a quote più alte sul comparto meridionale. Prestare inoltre attenzione alle forti raffiche di vento che potranno provocare mareggiate sul versante ionico e quello tirrenico.


In seguito il maltempo insisterà fino a sera, ma colpendo sempre con maggior violenza i comparti ionici della Calabria fino a quelli più orientali della Sicilia, mentre cesseranno le piogge al Centro e pioverà via via meno intensamente sul resto del Sud. Sarà comunque il preludio ad una Domenica ancora assai instabile. Da segnalare anche venti di tempesta e mareggiate.

Vi segnaliamo inoltre che il dipartimento della Protezione Civile ha prorogato l’Allerta meteo, ora di colore rosso, su gran parte del versante ionico della Calabria. Allerta arancione invece su Basilicata, molte zone della Puglia e Campania e su parte della Calabria. Allerta gialla infine su Abruzzo, Molise e su settori di Marche, Lazio, Campania, Puglia, Calabria, Sardegna e Sicilia.

Ma ci sarà anche un’Italia che vedrà una quadro meteorologico sicuramente più clemente ed è il caso del Nord e dell’area tirrenica del Centro dove i protagonisti saranno il vento e le temperature decisamente più rigide rispetto ai giorni scorsi.Crotone in queste ore, dove sono caduti circa 160mm di pioggia dalla mezzanotteCrotone in queste ore, dove sono caduti circa 160mm di pioggia dalla mezzanotte

Commenti