Nuovi casi di Ebola in Congo

0
160
https://www.google.it/search?biw=1366&bih=651&tbm=isch&sa=1&ei=29MlXIbzLqGqrgThuae4AQ&q=nord+kivu+ebola&oq=nord+kivu+ebola&gs_l=img.3..0i8i30.6055.7178..7368...0.0..0.81.483.6......0....1..gws-wiz-img.......0j0i30j0i5i30j0i24.fKLx-ZBHEnQ#imgrc=JVUkGh1DfXdgeM:

Era il primo agosto del 2018 quando il governo della Repubblica Democratica del Congo ha pubblicato i risultati di laboratorio che hanno indicato la presenza di una nuova epidemia del Virus Ebola del Nord Kivu. Da quel momento i contagi non si sono arrestati.

Dal 27 novembre al 18 dicembre i nuovi casi segnalati e confermati sono stati 118. L’OMS, all’insorgere dell’epidemia, aveva dichiarato la complessità della sfida al virus Ebola. L’aumento del numero dei contagi conferma questa dichiarazione.

L’Organizzazione delle Nazioni Unite evidenzia come il contesto in cui si opera per arginare la diffusione dell’infezione sia d’ostacolo al raggiungimento dell’obiettivo.

La riluttanza della comunità e i conflitti interni rendono l’attuazione delle operazioni sanitarie più complesse. Questi sono gli impedimenti maggiori.

Nonostante le difficoltà, l’OSM ha puntualizzato che da agosto a oggi sono stati effettuati progressi. A Beni l’incidenza è notevolmente diminuita. L’epidemia è attualmente in atto su un’area geograficamente dispersa del paese. Si individuano 14 aree sanitarie tra le province del Nord Kivu e dell’Ituri. La situazione rimane sotto il controllo dei dipartimenti per il controllo della sanità.

Cartina della Repubblica Democratica del Congo con evidenziato il Nord Kivu
https://www.google.it/search?biw=1366&bih=651&tbm=isch&sa=1&ei=kNIlXN2HEOHQrgSJo6CwCg&q=nord+kivu&oq=nord+kivu&gs_l=img.3..0l2j0i30l4j0i5i30l2j0i30j0i24.11209.12707..12933…0.0..0.92.792.9……0….1..gws-wiz-img…….0i67j0i10.5QG2n7QwMV4#imgrc=LbvPNVnIiQUzQM:

La media registrata di nuovi casi è 35 a settimana da ottobre. Si attende il nuovo anno per ulteriori aggiornamenti.

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here