Nuova pianta contro il cancro: i test sono incoraggianti

Recenti studi su una pianta che potrebbe combattere il cancro aggiungono nuove conoscenze nella lotta, tramite soluzioni naturali, a questa malattia.

0
314
pianta cancro

Una pianta, già nota per altri usi, si mostra utile anche nella lotta contro il cancro.

La Tulbaghia violacea, pianta perenne originaria dell’Africa, possiede proprietà anticancerogene davvero sorprendenti.

In particolare gli estratti dei questa pianta sembrano essere molto efficienti su almeno due linee di cellule tumorali, ovvero quelle su cui hanno fatto i test. Sia le cellule del cancro al seno che le cellule del cancro alla cervice uterina, esposte agli estratti della pianta, vanno in contro ad apoptosi, cioè la morte cellulare “programmata”.

Infatti gli estratti di tulbaghia agiscono sulle cellule tumorali stimolando la produzione di una particolare proteina chiamata P53.

Tale proteina regola il ciclo cellulare e agisce da soppressore tumorale.

Leggi anche:

Gli altri usi della tulbaghia

La tulbaghia non solo sembra in grado di combattere il cancro ma funziona anche in modo eccellente come antimicotico.

Inoltre l’odore particolare della pianta, che ricorda quello dell’aglio, è un ottimo repellente naturale contro zanzare, zecche e pulci.

Per gli amanti della cucina può essere utile sapere che fiori e foglie sono commestibili.

L’importanza dei rimedi naturali per la lotta al cancro

Sempre più all’avanguardia è la ricerca per nuove medicine che possano contrastare uno dei mali peggiori dell’umanità nei nostri tempi.

La battaglia contro il cancro procede e la scienza cerca continuamente nuove soluzioni, sempre più mirate per l’azione antitumorale.

Si spera che l’uso di sostanze naturali, un giorno, possa soppiantare del tutto i medicinali molto tossici che attualmente vengono utilizzati per questa malattia e che troppo spesso arrecano diversi danni collaterali.

Piante che alleviano i sintomi tumorali

Alcune piante o erbe attualmente possono essere usate di pari passo con la cura tramite chemioterapia come:

  • La curcuma che agisce da ottimo antibatterico e antinfiammatorio e viene spesso affiancata alle cure contro i tumori al colon.
  • L’echinacea fornisce un valido supporto al sistema immunitario che proprio in queste circostanze necessità di maggior supporto.
  • Altre piante con ottime proprietà sono l’assenzio romano e il partenio.

Commenti