Nuova Nissan GT R: verso l’ibrido ad alta velocità

Il prossimo modello della Nissan GT R dovrebbe essere una supercar ibrida con motore tradizionale V6. In questo modo si avrebbe una vettura veloce e ad emissioni inquinanti contenute.

0
247
Nuova Nissan GT R rumors
La nuova Nissan GT R dovrebbe essere ibrida.

La nuova Nissan GT R arriverà. Tra le varie indiscrezioni circolate nell’ultimo periodo, questa almeno ad oggi è l’unica certezza. La notizia è stata confermata dapprima da un dirigente australiano, e poi soprattutto da Makoto Uchida, amministratore delegato dell’azienda automobilistica giapponese. Durante un’intervista rilasciata ad Autocar, il dirigente nipponico si è soffermato sui prossimi progetti legati alla GT R, anche se non ha dato troppe indicazioni nel dettaglio. Uchida ha sottolineato che, in effetti, in casa Nissan sono già al lavoro per un nuovo modello di GT R che si inserirà nel comparto elettrico.

Nissan Leaf si reinventa come crossover: ecco come

Nuova Nissan GT R: come sarà la supercar giapponese?

Uchida ha anticipato che la prossima R36 deriverà da una piattaforma del tutto inedita. Quindi si allontanerà dal progetto della Z, la vettura non destinata al mercato europeo che proviene da un ammodernamento della struttura della 370Z. Il dirigente giapponese ha poi aggiunto senza mezzi termini sulla nuova Nissan GT R: “Dovrà essere la più veloce del suo genere. Ovviamente punteremo sulla tecnologia, ma ciò non significa che sarà solo elettrica”. Dalle parole dell’amministratore delegato, si può intuire che non ci sarà un passaggio all’elettrico integrale da parte della supercar nipponica. Stando agli ultimi rumors, infatti, il bolide potrebbe montare un motore tradizionale V6 associato ad uno elettrico di una certa potenza. Infine ci si chiede se la GT R ibrida arriverà in Europa. Qualora dovesse essere confermata la versione ad emissioni contenute, quasi certamente ci sarà l’approdo anche sul mercato del Vecchio Continente.