Nuova Jeep Renegade: Stellantis è pronta con nuovi modelli

0
888

La pandemia ha frenato i piani di Stellantis, che però sarebbe ormai pronta a lanciare la nuova Jeep Renegade. I Suv sarebbero due, il modello a 7 posti e il compatto.

Nuova Jeep Renegade, come sarà?

Sei mesi: tanto è il tempo in cui Stellantis ha dovuto far slittare i suoi programmi. La Jeep era stata inizialmente lanciata nel 2015, e “restaurata” nel 2018. Oggi Renegade è completamente elettrica, con la versione plug-in hybrid 4xe. Entro il 2023 però dovrebbe essere prevista la nuova generazione.


Jeep Renegade: com’è e come va la versione 4xe


Poche informazioni

Per la verità, non ci sono ancora informazioni precise. Le indiscrezioni però farebbero pensare ad un modello basato sulla piattaforma di FCA Small Wide, con alcune modifiche dopo l’integrazione del nuovo sistema di architetture di Stellantis. Qualcosa di sicuro, però, lo sappiamo.

Qualche conferma

La nuova Jeep Renegade sarà ancora proposta con motorizzazioni endotermiche e con offerta di propulsori compresa di tre opzioni: un turbodiesel da 2 litri, un diesel Multijet da 1.6 litri e un turbo benzina da 1.3 litri. Anche la variante PHEV è confermata, così come la nuova variante completamente elettrica. Inoltre, i tecnici di Jeep lavoreranno al mantenimento delle prestazioni in off-road. Questa è la caratteristica principale del successo del marchio.

I nuovi modelli

Ma parlavamo dei nuovi modelli: la prima sarà il modello a 7 posti, lanciato a livello globale. Il suo nome potrebbe essere Jeep Grand Commander, e sappiamo già che debutterà nella seconda metà dell’anno. E il mistero avvolge il B-Suv, sviluppato dalla piattaforma PSA e prodotto nello stabilimento polacco di Tychy: qui nascerà anche un nuovo modello di Fiat, e forse anche la Brennero, il terzo Suv di Alfa Romeo.