Eleganza e lusso in un auto dal profilo squisitamente sportivo. E’ la nuova Bmw Serie 7, in commercio dal 1 marzo 2019, che si presenta anche in versione ibrida. Un grande restyling di linea, che coinvolge sia gli esterni che gli interni, sul quale punta molto la casa automobilistica bavarese. L’eleganza della nuova Bmw Serie 7 si ispira alla X7, Suv prodotto sempre da Bmw e recentemente rilanciato sul mercato, soprattutto nel doppio rene che domina la calandra anteriore. Un’autovettura di lusso disponibile in due varianti di passo, entrambe ampliate negli spazi interni e cresciute in lunghezza di 22 millimetri rispetto alle versioni precedenti: la Bmw Serie 7 “corta” è lunga 5,12 metri, mentre la versione “a passo lungo” arriva a 5,26 metri. Resta, invariata, invece, l’altezza. Notevoli sono i miglioramenti nella carrozzeria e altrettanto lussuoso si presenta l’abitacolo, con comfort e dettagli degni di una suite.

Una linea elegante senza rinunciare alla sportività

Oltre al doppio rene restaurato con lo stesso stile utilizzato per la X7, sono molte altre le novità che riguardano l’estetica esterna della Bmw Serie 7. La nuova autovettura tedesca si presenta, infatti, con fari led adattivi dalla forma ridisegnata, voluta non solo per fini estetici ma anche per migliorare la visibilità durante la marcia. I gruppi ottici anteriori di serie sono a tecnologia Adaptive Led, ma su richiesta è disponibile anche la tecnologia Laserlight. Nuovo lo stile del cofano motore e aggiornati anche i cerchi in lega da 21”. Le modanature sottoporta, inoltre, sono state arricchite con apposite feritoie per ottimizzare i flussi, mentre i finestrini sono più spessi di 5 millimetri per consentire un migliore isolamento termoacustico dall’ambiente esterno. Altra novità nella parte esterna riguarda i nuovi gruppi ottici posteriori tridimensionali, resi ancora più particolari da una sottile linea Led che percorre tutto il perimetro inferiore del bagagliaio.

Interni di lusso degni di una suite

Salendo a bordo della nuova Bmw Serie 7 si percepisce tutto il lusso e l’eleganza che contraddistinguono la nuova auto della casa automobilistica bavarese. Di serie gli interni hanno rivestimenti in pelle Dakota, con cinque varianti di colore. Se si sceglie come optional il rivestimento in pelle Nappa Exclusive, invece, si può scegliere tra sei diversi colori. Tutti i rivestimenti sono impreziositi da una nuova trama di cucitura, mentre le finiture sono realizzate in American Oak Dark (legno di querce scura) con dettagli in metallo e in pioppo grigio lucido. Se si sceglie di acquistare la Bmw Serie 7 con il kit “Design Pure Excellence” l’allestimento è ancora più ricco: rivestimenti in Alcantara, battitacco in alluminio con effetto spazzolato, dettagli in legno pregiato e zona inferiore del cruscotto impreziosita da cuciture ad hoc. Altri accessori sono offerti dal pacchetto M Sport, che prevede volante e pedaliera sportivi “M”, sedili comfort, battitacco illuminati, e nuovi inserti “Fineline Back” in legno.

Il benessere a bordo per i passeggeri è garantito, oltre che dalle comodissime sedute, anche per la dotazione tecnologica di cui è fornita la nuova Bmw Serie 7. Per la versione a passo lungo sono disponibili: climatizzatore quadri-zona a controllo elettronico, per lasciar scegliere al passeggero la sua temperatura ideale; sedili regolabili e con funzione massaggio; comandi “Executive-lounge Seating” e “Excecutive Lounge”. Inoltre, i passeggeri che siedono sui sedili posteriori potranno rendere confortevole il loro viaggio utilizzando la coppia di schermi Full-HD da 10″ con lettore Blu-Ray per accedere alle funzioni di navigazione. A disposizione anche il tablet estraibile Bmw Touch Command da 7″, utilizzabile anche fuori dal veicolo, che permette di controllare inclinazione e temperatura dei sedili e di visualizzare le funzionalità di infotainment. Il comfort è assicurato anche per chi guida, grazie al display digitale con quadro strumenti e il Control Display. Il Bmw Operating System 7.0 e il Bmw Intelligent Personal Assistant stabiliscono nuovi standard di benessere e comfort su strada, per una guida fluida, sicura e rilassante. Anche guidare diventa un lusso.

Bmw Serie 7: Benzina, Diesel o Ibrida

La nuova Bmw Serie 7 è disponibile con diversi tipi di motori e di cilindrata. Se si opta per le propulsioni a benzina ci sono i modelli 750i xDrive o il top di gamma M760Li xDrive. Per chi sceglie il turbodiesel le versioni proposte sono a 3.0 e a sei cilindri in linea e si può optare per la versione 730d da 265 cavalli, la 740d xDirve da 320 cavalli e la 750d xDrive da 400 cavalli. Infine la nuova Bmw Serie 7 è disponibile anche nel modello ibrido plug-in Bmw 745e, che prevede un equipaggiamento con l’unità benzina da 3 litri e sei cilindri in linea, insieme a un motore elettrico alimentato da una batteria con autonomia massima di 58 km. La potenza complessiva di questo modello innovativo ibrido è di 394 cavalli.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here