“Ho voglia di cominciare a crescere, diventare una donna”. A confessarlo è Federica Pellegrini, che rivela al settimanale “Grazia” che cosa vuole fare “da grande”. La nuotatrice, oro olimpico a Pechino 2008, si dice molto riservata e con una tendenza a nascondersi un pochino dal jet set: “Innanzitutto ho un rapporto complicato con il mio corpo – spiega -. Mi imbarazza il mio fisico da nuotatrice e penso che gli abiti femminili mi stiano malissimo. Filippo (Magnini, ndr) quando andiamo a fare shopping mi fotografa nei salottini di prova e mi dice: ‘Non vedi che sei bella?’. Questo mi aiuta molto”.

A proposito del bel nuotatore con il quale ormai è legata da tempo, Federica spiega il perché di una relazione così “ballerina”: “Sia io che Filippo siamo negli ultimi anni della nostra attività di agonisti e stiamo cominciando a definire la nostra idea del futuro, cercando di capire che cosa ci piace e che cosa no. Questo provoca un po’ di turbolenza e molti dubbi”.

Federica comunque una certezza ce l’ha: “Voglio nuotare fino alle Olimpiadi di Rio 2016. Poi lascerò”. E il futuro dopo le gare? “Molto normale – dice l’azzurra, che esclude la possibilità di un impiego in tv o nel mondo dello spettacolo -. Vorrei essere moglie, madre, con un lavoro tranquillo. Sono una persona riservata, non credo proprio che dopo il nuoto avrò ancora voglia di stare sotto i riflettori”.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here