Novità dell’arredo in anteprima al Salone del Mobile 2014

0
247

È tutto pronto per la 53a edizione del Salone Internazionale del Mobile, che con le biennali EuroCucina e Salone Internazionale del Bagno, oltre al SaloneSatellite, porterà a Fiera Milano (Rho), dall’8 al 13 aprile (8-11 solo operatori, 12-13 apertura al pubblico) tutte le novità in fatto di arredo: 2.400 gli espositori; attesi oltre 300.000 visitatori da 160 paesi.
Suddiviso in tre tipologie stilistiche – Classico, Moderno e Design – il Salone Internazionale del Mobile, insieme al Salone Internazionale del Complemento d’Arredo, vedrà scendere in campo come sempre i brand più noti del comparto, ma anche nuove realtà del mondo dell’arredo quali Hästens, Kvadrat, Iittala, Tom Dixon, e protagonisti del settore moda, come Ferré, Pierre Cardin, Ungaro. Tornano ad esporre anche nomi significativi come Flötotto, Gebr. Thonet, SCP, Thonet, Treca, Wittmann.

Ad EuroCucina esporranno le migliori aziende italiane ed estere, distribuite su oltre 25.000 metri quadrati (pad. 9-11, 13-15). Biennale di riferimento del settore a livello internazionale, EuroCucina offre un’infinita gamma di tipologie di arredo e soluzioni stilistiche. A conferma dell’importanza della manifestazione il ritorno di grandi nomi, quali Alno, Cesar, Dada, Mobalpa, Pedini, Schiffini, Valcucine. Accanto a EuroCucina l’evento collaterale FTK (Technology For the Kitchen), proposta dedicata al settore degli elettrodomestici da incasso e delle cappe d’arredo.

Anche al Salone Internazionale del Bagno, sempre più ampio e completo (pad. 22-24) grandi importanti ritorni come Gessi e Sicis, e new entry come Florim, Geberit, Graff, Kartell by Laufen, Ceramica Sant’Agostino.

Cambiamenti in vista infine per il SaloneSatellite, dedicato ai giovani creativi e che sarà collocato nei padiglioni 13-15, con accesso libero dalla porta Cargo 4.

Alla formidabile proposta commerciale dei Saloni verrà affiancato un prestigioso evento dal titolo “Dove vivono gli architetti”: otto importanti nomi dell’architettura internazionale (Shigeru Ban, Mario Bellini, David Chipperfield, Massimiliano e Doriana Fuksas, Zaha Hadid, Marcio Kogan, Daniel Libeskind e Bijoy Jain/Studio Mumbai) apriranno le porte delle loro “abitazioni private”, raccontate al padiglione 9.

Il Salone del Mobile rafforza inoltre il suo rapporto con la città di Milano attraverso tre importanti iniziative: progetto di accoglienza con postazioni dislocate nei punti nevralgici della città (stazioni, aeroporti, metropolitane) per supportare i visitatori con informazioni per raggiungere il quartiere fieristico, muoversi in città e avere indicazioni sulle iniziative promosse dall’Assessorato alla Moda e Design; promozione e sostegno della mostra “Bernardino Luini e i suoi figli” (dal 9 aprile al 13 luglio 2014 Palazzo Reale) con apertura in esclusiva e su invito per gli ospiti del Salone del Mobile la sera del 7 aprile, in occasione della serata inaugurale; ingresso gratuito ai musei civici di Milano (Museo del Novecento, Museo Archeologico, Museo di Storia Naturale, Musei del Castello Sforzesco, Palazzo Morando, Acquario Civico, Galleria d’Arte Moderna e Museo del Risorgimento).

Per info consultare il sito www.cosmit.it

Per seguire i Saloni sui social network e in rete: blog.isaloni.it / pagine ufficiali su Facebook e Twitter @iSaloniofficial: #iSaloni | #EuroCucina | #SaloneBagno | #SaloneSatellite

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here