Nova Milanese (Monza) – PITBULL azzanna suo padrone in parti intime. Lui sì salva grazie ad un coltellino

0
443

L’uomo è stato portato in ospedale con ferite a un braccio, allo scroto e al pene. E’ successo a Nova Milanese, un passante ha lanciato l’allarme.

Se l’è vista brutta, molto brutta. A Nova Milanese, grosso comune della provincia di Monza e della Brianza, un uomo è stato azzannato agli organi genitali dal suo cane. Il 40enne è stato soccorso da un’ambulanza del 118, in codice giallo.

Tutto è successo nel pomeriggio in via Venezia: in pochi minuti sul posto sono accorsi gli agenti della polizia locale insieme ai carabinieri della compagnia di Desio e a un’ambulanza inviata sul posto dall’Azienda Regionale Emergenza e Urgenza.

Nova Milanese (Monza), pitbull lo azzanna alle parti intime

L’uomo avrebbe strattonato al guinzaglio il suo pitbull che si stava avventando contro un passante dall’altra parte della strada. A quel punto il cane lo ha azzannato alle parti intime mordendogli i genitali. L’uomo ha riportato ferite a un braccio, allo scroto e al pene. Le sue condizioni non sono gravi.

E’ riuscito a evitare conseguenze più serie colpendo più volte il pitbull con alcuni fendenti, con un coltellino (di uso consentito) che portava con sé. Il cane è morto poco dopo. A chiedere l’intervento dei soccorsi è stato un passante che da poco lontano ha assistito alla scena. La vicenda è al vaglio dell’autorità giudiziaria.

Commenti