Notevole escursione termica anche di 15°C di differenza

0
151
Notevole escursione termica

Notevole escursione termica in questi giorni: tra alba e pomeriggio anche più di 15°C di differenza. Stiamo vivendo una fase decisamente calda per il periodo con temperature sopra le medie stagionali e con valori in molti casi paragonabili a quelli della fine del mese di maggio.

Oltre ai picchi massimi di 25-26°C va segnalata anche la notevole escursione termica che in queste giornate arriva spesso a superare anche i 15°C. L’escursione termica è la differenza tra due temperature registrate in un determinato momento. Si tratta della differenza tra la temperatura più alta e quella più bassa segnata in un determinato luogo e in un determinato arco temporale. L’escursione termica diurna consiste nella differenza tra la temperatura massima rilevata durante il giorno e quella minima rilevata nella notte.

Cambiamento confermato a partire da Venerdì Santo

Arriva l’anticiclone africano, ma da Pasqua grande ribaltone

Una storia che si ripete spesso anche ad aprile Neve a Pasqua?

I cambiamenti climatici hanno i cambiamenti climatici devastante

In queste giornate farà dunque ancora piuttosto fresco la mattina e la notte mentre al pomeriggio si potrà girare in maniche di camicia senza problemi. E così a Firenze stamattina all’alba sono stati registrati 7 gradi e nel pomeriggio arriveremo di nuovo a 25°C. A Milano registrati 7 gradi con una massima prevista oggi di 24 gradi.

Nel pomeriggio le temperature rispetto a ieri saranno in ulteriore leggero aumento sulle regioni centro settentrionali, con valori nettamente superiori la norma, soprattutto al Nord e sulle regioni centrali tirreniche. Questa situazione proseguirà anche nei prossimi giorni e soltanto a partire dall’ultima parte della settimana si registrerà un lieve calo termico ma i valori resteranno comunque al di sopra della norma stagionale.

Commenti