Non ci sono regole dal troppo caldo al troppo fresco

0
180
Non ci sono regole

METEO ESTREMO? Sì, ormai non ci sono regole dal troppo caldo al troppo fresco. Ecco quel che sta accadendo.

Non ci sono regole dal troppo caldo al troppo fresco. Ecco quel che sta accadendo. Che ci piaccia o no, sono condizioni meteo climatiche estreme. Se preferite è una conferma dell’estremizzazione meteo climatica degli ultimi decenni, diciamo pure del nuovo millennio.

Siamo passati dal caldo feroce, esagitato, esageratissimo, al fresco che tra qualche giorno diventerà persino freddo. Sì, perché lo sbalzo termico sarà talmente grande che la percezione del crollo sarà ancora più marcata. Per chi non lo sapesse: avremo sbalzi di 15-20°C, non è poco.

A questo punto dobbiamo farci una domanda: è davvero meteo estremo? Beh, diciamo che nel pieno dell’Estate, tanto a luglio quanto ad agosto, gli stop sono ampiamente contemplati dalla statistica. Non ci sarebbe nulla di anomalo, se non fosse che dai 40°C si passerà ai 25°C di massima, in alcune zone addirittura ai 20°C.

Ecco alcune immagini della devastante grandinata a Torino

Allerta arancione in Lombardia: in arrivo forti temporali e grandinate

Tromba d’aria in Trentino: case scoperchiate e strade allagate

Ecco, è questo ciò che ci porta a definire il meteo “estremo”. Decenni or sono i peggioramenti c’erano, ma arrivavano a stoppare un’Estate mediterranea mai troppo calda. Calda al punto giusto, questo sì, ma di certo non con gli eccessi dettati dall’Anticiclone Africano. Anticiclone Africano che tornerà a pigiare sull’acceleratore tra non molto, già nel corso della prossima settimana.

Significa, semmai ce ne fosse bisogno, che si ripasserà dal fresco al caldo atroce, un po’ come avvenne a cavallo tra la prima metà di giugno e la seconda parte. Nulla di nuovo insomma, l’estremizzazione meteo climatica prosegue e potrebbe ripresentarsi anche nel mese di agosto.

Fonte: MeteoGiornale