New York: sono 50.000 le firme per la “Obama Avenue” di fronte alla Trump Tower

0
372
obama avenue
La petizione vuole rinominare la via della Trump Tower in "Obama Avenue"

Ha raggiunto 50.000 firme la petizione creata da Elizabeth Rowin a favore della rinomina della Fifth Avenue – la strada della Trump Tower – in Barak H. Obama Avenue

I New Yorkesi non amano Trump“. Con questo tweet uno degli americani più affiatati contro la politica messa in atto da Donald Trump ha parlato della petizione iniziata ad ottobre contro il Presidente in carica e che avrebbe già raggiunto le 50.000 firme.

La petizione – creata da Elizabeth Rowin, 56 anni – consiste nella rinomina della Fifth Avenue – la via tra la 56a e la 57a strada di NY – in “725 Barak H. Obama Avenue, New York, NY 10022“. Non ci sarebbe nulla di strano in questa petizione, se non fosse che la via corrisponde all’indirizzo della Trump Tower.

Recentemente, il complesso residenziale e commerciale del Presidente Trump ha subito un crollo dei tassi di occupazione. La Trump Tower era anche il quartier generale della campagna presidenziale, nonché una delle dodici proprietà possedute e gestite dall’organizzazione Trump a New York City.

obama avenue
La petizione vuole rinominare la via della Trump Tower in “Obama Avenue”

Trump accusa Obama per la questione degli S-400

Obama Avenue: la petizione di Elizabeth Rowin

Elizabeth Rowin, la creatrice della petizione, ha affermato di aver dato inizio a tutto questo per semplice scherzo. Sulle pagine del Newsweek ha affermato: “Ho visto uno scherzo comico su come questo avrebbe fatto arrabbiare Trump e ho pensato perché no.”

La Rowin ha deciso dunque di scrivere al consiglio di New York City ottenendo diverse risposte da alcuni membri che le hanno garantito che avrebbero portato avanti la causa.

All’interno della petizione la Rowin ha sottolineato come la città dovrebbe onorare il Presidente che catturò Osama Bin Laden, il maggiore responsabile dietro l’attacco terroristico che l’11 Settembre che causò la morte di almeno 3.000 persone. Senza contare che Obama lavorò nel corso delle due legislature con impegno a favore dell’economia e del benessere degli americani senza metterli di fronte a inutili scandali.

I limiti della petizione

In ogni caso, la petizione proposta dalla Rowin si trova di fronte alcuni limiti. Infatti, per permettere la rinomina di una strada la persona a cui questa viene dedicata deve essere deceduta da almeno due anni.

Eppure la risposta della Rowin è chiara: “Sono sicura che queste condizioni possono cambiare, a Los Angeles ci sono due strade dedicate al Presidente Obama. Queste leggi sono arbitrarie e possono essere modificate“.

L’obiettivo della petizione è di raggiungere le 75.000 firme. Una volta raggiunto questo tetto la Rowin contatterà nuovamente il consiglio e il sindaco di NY Bill De Blasio sollecitando nuovamente la nascita della Obama Avenue.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here