New York: Andrew Cuomo scrive al presidente Trump

Il governatore di New York ha scritto al Presidente chiedendogli di usare la sua influenza per agire rapidamente sulle questioni chiave per il Paese

0
324
New York: Andrew Cuomo

Il governatore di New York, Andrew Cuomo, ha scritto una lunga e “schietta” lettera al presidente Trump. Ha esortato il Presidente ad usare la sua influenza e costringere il Congresso a garantire che il prossimo pacchetto di stimoli COVID-19 includa un reale sostegno finanziario per le famiglie, gli Stati e le città americane. 

New York: cosa ha scritto Andrew Cuomo?

Il governatore di New York, Andrew Cuomo, ha scritto una lettera “schietta” al presidente Donald Trump. Cuomo esorta il Presidente ad usare la sua influenza e costringere il Congresso a garantire che il prossimo pacchetto di stimoli COVID-19 includa un reale sostegno finanziario per le famiglie, gli Stati e le città americane. Il Governatore afferma che se il Presidente non interviene e non agisce ora per aiutare la nazione a resistere e iniziare a riprendersi dalla pandemia COVID-19, la sua eredità duratura sarà quella di Presidente che ha permesso all’economia nazionale di sgretolarsi. Ostacolerebbe la capacità degli Stati di distribuire in modo rapido ed efficiente il vaccino anti-covid.

 La lettera giunge mentre il Congresso sta discutendo un nuovo pacchetto di stimoli di 900 miliardi di dollari. Questo dovrebbe comportare un’estensione dei sussidi di disoccupazione e supporto per le imprese danneggiate dalla pandemia, nonché assegni di aiuto agli americani.  Cuomo ha affermato che il leader della maggioranza al Senato Mitch McConnell “è irrilevante”. Trump è colui che dovrebbe convincere i repubblicani del Senato a cooperare con la Camera e i Democratici del Senato per l’approvazione dell’ultimo disegno di legge COVID-19. Inoltre, Cuomo prevede che il partito repubblicano lo abbandonerà. Inoltre il presidente eletto Joe Biden trascorrerà i suoi primi giorni in ufficio a ripulire il caos di Trump.  Nella lettera il Governatore identifica tre questioni importanti: rafforzare i governi statali e locali, aiutare gli americani che stanno lottando finanziariamente e negoziare protezioni a responsabilità limitata per le aziende. 

Cuomo: mettiamo da parte la politica

Cuomo scrive: “I newyorkesi possono parlare in termini franchi e profondi. Anche se alcuni potrebbero definirlo ‘schietto’, è efficace e francamente un gradito sollievo per un pubblico confuso e frustrato dall’iperbole e dalla retorica circolare di Washington. Mettiamo anche da parte i principi e le preoccupazioni politiche e consideriamo la tua reputazione ed eredità. Il popolo americano ha bisogno di assistenza finanziaria per arrivare alla fine dell’anno. Le famiglie repubblicane hanno bisogno di questi controlli di soccorso tanto quanto le famiglie democratiche”.

“I repubblicani non vogliono fornire aiuti ai governi statali e locali perché gli Stati che hanno bisogno di aiuto ora sono in gran parte stati democratici. Questo è semplicemente stupido: con i numeri COVID che esplodono, anche gli stati repubblicani avranno bisogno di aiuto. I tassi di COVID continueranno a salire per settimane e gli stati repubblicani stanno già soffrendo. Il senatore McConnell ha detto che “far fallire gli stati” porterebbe a “mandare in bancarotta la nazione”. 

Andrew Cuomo: Babbo Natale non può distribuire il vaccino a New York e negli USA

“Se New York, California, Michigan, Illinois e altri stati democratici dovessero inciampare finanziariamente, ciò danneggerebbe l’economia nazionale e la colpa sarà tua. Inoltre, senza finanziamenti statali e locali, il processo di distribuzione del vaccino sarà ritardato. Sarai ritenuto responsabile per quel ritardo, che porterà a più morti e renderà il programma federale di vaccinazione una debacle. Ricorda, il programma federale di vaccinazione ora equivale alla consegna di una scatola FedEx alla porta principale dello Stato. Lo Stato deve quindi distribuire il vaccino. Se gli Stati sono costretti a licenziare i lavoratori essenziali, chi fornirà l’amministrazione della vaccinazione? Babbo Natale è impegnato in questo periodo dell’anno”.

Cuomo: caro Trump, gli americani ricorderanno i tuoi fallimenti

La lettera si conclude: “Più americani moriranno di COVID di quanti ne morirono durante la seconda guerra mondiale. E un programma di vaccinazione fallito sarà il culmine di 10 mesi di fallimento federale nella gestione della crisi COVID. Le famiglie americane che non ricevono assegni saranno tragedie personali che la gente capirà. Le turbolenze economiche nazionali causate da economie statali fallite, un programma di vaccino federale incompetente e più morti americane sono le realtà che stai affrontando. In effetti, se hai ragione, la politica è simile allo spettacolo, ricorda che Scrooge non è mai stato amato.Guardare gli americani morire non ha mai fatto guadagnare a nessuno voti alti e le recessioni nazionali non sono prodotte da uomini d’affari televisivi di successo, o ospiti di The Apprentice. Stai per uscire dal palcoscenico e il pubblico ricorderà sempre la fine del tuo show”.


Andrew Cuomo contro Donald Trump

Commenti