Neuralink: la startup di Elon Musk raccoglie 205 milioni di dollari

0
298

Neuralink ha appena aggiunto altri 205 milioni di dollari al suo portafoglio, ha riferito Google il 29 luglio 2021. La startup fondata dal fantasista miliardario Elon Musk è specializzata in impianti cerebrali che possono collegare la mente umana ai computer. Queste sono conosciute come interfacce cervello-macchina.

Quanti soldi ha raccolti Neuralink fino ad ora?

Neuralink fa un altro passo verso la commercializzazione del suo impianto cerebrale
È stata una settimana intensa per gli annunci nel settore dell’interfaccia cervello-macchina. Synchron ha ricevuto il via libera dalla FDA per testare il suo impianto cerebrale su soggetti umani negli Stati Uniti. Ora è il turno di Neuralink di fare notizia con una raccolta di fondi di 205 milioni di dollari. Il round è stato guidato da Vy Capital, con partecipanti tra cui GV (ex Google Ventures), DFJ Growth, Valor Equity Partners, Craft Ventures, Founders Fund e Gigafund. Ken Howery (co-fondatore di Paypal), Sam Altman (CEO di OpenAI), Fred Ehrsam (co-fondatore di Coinbase), Robert Nelson (co-fondatore di ARCH Venture Partners) e Blake Byers (fondatore di Byers Capital) hanno anche partecipato al round.

Quali sono i progetti di Elon Musk

Con i 205 milioni di dollari, Neuralink vuole concentrarsi sullo sviluppo di nuovi prodotti e sulla commercializzazione del suo impianto esistente. Nel suo comunicato stampa, la startup spiega: “I fondi del round saranno utilizzati per commercializzare il primo prodotto di Neuralink e accelerare la ricerca e lo sviluppo di prodotti futuri. Un obiettivo ambizioso per il quale ci sono ancora molti passi da fare, ma le cose sembrano essere sulla strada giusta per la startup di Elon Musk. Infatti, la FDA ha recentemente classificato il suo impianto cerebrale come un “dispositivo innovativo”, che dovrebbe accelerare la commercializzazione del dispositivo. Naturalmente, il dispositivo dovrà ancora provare se stesso, in particolare completando con successo i test clinici sugli esseri umani”.