Nessun debutto di nuovi missili alla parata della Corea del Nord

0
256
CLa Corea del Nord promuove l’istruzione con robot

Dopo che un enorme missile balistico intercontinentale su un veicolo da trasporto a 11 assi ha debuttato lo scorso anno nel 75° Party Foundation Day, il 76° anniversario di quest’anno è stato molto più tranquillo. La parata della Corea del Nord non c’è stata.

76° Party Foundation Day: nessuna parata della Corea del Nord

Il governo statale Rodong Sinmun ha riferito di vari eventi domenica 10 ottobre, tra cui una serata di gala per studenti e giovani nordcoreani, uno spettacolo di congratulazioni al Pyongyang Circus Theatre e un discorso di Kim Jong Un. Ma non c’è stata alcuna parata militare o debutto di nuove armi, a differenza dell’anno scorso quando il paese ha rivelato i suoi enormi missili Hwasong-16 e Pukguksong-4.


La Corea del Nord lancia missili e critica la politica ‘ostile’ degli Stati Uniti

Il discorso di Kim Jong

Apparentemente il leader nordcoreano non ha suggerito alcun importante cambiamento politico nel suo discorso. Ma esperti di politica affermano che leggendo tra le righe suggerisce uno sforzo continuo per elevare il Partito dei lavoratori della Corea al potere (WPK) e reinserire lo stato nell’attività economica. Kim nel suo discorso ha elogiato il WPK per aver dimostrato “la fattibilità del vero socialismo” e aver superato “le difficoltà fatali senza precedenti che il paese deve affrontare“, secondo il Rodong Sinmun, senza specificare quali fossero quegli ostacoli. Il leader nordcoreano ha aggiunto che il successo del partito dipende dal fatto che “le organizzazioni a tutti i livelli accetteranno e implementeranno l’idea rivoluzionaria e le politiche di lotta del Comitato Centrale del Partito“. Secondo quanto riferito, erano presenti membri chiave del partito e del presidio del politburo, tra cui Jo Yong Won, Pak Jong Chon e Ri Il Hwan.